Gp Malesia, Verstappen: “Forti sul passo gara, meno sul giro secco”

Il pilota olandese festeggia anche il suo diciannovesimo compleanno

Gp Malesia, Verstappen: “Forti sul passo gara, meno sul giro secco”

Il Gran Premio della Malesia è iniziato bene per la Red Bull, dimostratasi molto competitiva sul passo gara soprattutto con Max Verstappen, sia per quanto riguarda la mescola morbida che quella media.

Il giovane olandese, però, deve migliorare sul giro secco, dove non si è mostrato particolarmente competitivo: infatti sono quattro i decimi a dividerlo dalla prima Ferrari, quella di Sebastian Vettel, vero obiettivo della squadra anglo-austriaca per questo weekend. “Entrambe le sessioni sono andate bene. La prima sessione di prove libere era di ambientamento, soprattutto per capire le nuove traiettorie” – ha commentato Verstappen dopo la seconda sessione di libere -. “Il nuovo asfalto sembra dare più grip. Fino all’anno scorso avevamo difficoltà in Malesia con la trazione, ma questi nuovi cambiamenti della pista ci hanno aiutato. E penso che sia anche divertente da guidare. Dobbiamo migliorare sul giro secco, ma i long run sembrano buoni. Il passo sulle soft è sembrato buono, penso che la gomma avesse potenziale e mi ha aiutato ad inserire la macchina nelle curve come voglio. È difficile dire dove sono gli altri piloti dopo il primo giorno, ma Vettel sembra forte, quindi dobbiamo migliorare il nostro giro secco per essere competitivi”.

Oggi il giovane pilota della Red Bull festeggia anche il suo diciannovesimo compleanno: “La Formula 1 è qualcosa che ho sempre sognato, quindi è bello festeggiare il mio compleanno in pista. Posso anche magiare tante torte di compleanno, perché qui a Sepang c’è talmente tanto caldo che in macchina perderò qualche chilo” ha detto scherzando.

Gianluca D’Alessandro

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati