GP Giappone, Prove Libere 1: Button davanti, incidente per Vettel

GP Giappone, Prove Libere 1: Button davanti, incidente per Vettel

Jenson Button ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del GP Giappone di Formula 1. A Suzuka la McLaren ha piazzato una doppietta nella prima sessione di prove libere del venerdì con Lewis Hamilton alle spalle del suo compagno di squadra. Brutto inizio di weekend per Sebastian Vettel che ha concluso la sua sessione nelle barriere della Degner.

Il tedesco, terzo, è finito largo nel suo ultimo tentativo alla Degner 1, e non è riuscito quindi a rallentare la sua Red Bull alla curva successiva. Pochi i danni alla vettura.

Button è stato il più veloce per gran parte della sessione e all’ultimo giro è sceso a 1.33.634. Hamilton è staccato di soli 91 millesimi mentre Fernando Alonso è quarto con la Ferrari davanti a Mark Webber.

Ottimo sesto tempo per Jaime Alguersuari con la Toro Rosso, davanti all’altra Ferrari di Felipe Massa e all’altra Toro Rosso di Sebastien Buemi. Michael Schumacher (Mercedes GP) e Vitaly Petrov (Lotus Renault GP) completano la top 10.

F1 GP Giappone Tempi e risultati Prove Libere 1

Pos  Pilota                Team                    Tempo               Giri
 1.  Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m33.634s            20
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes        1m33.725s  + 0.091   18
 3.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m34.090s  + 0.456   22
 4.  Fernando Alonso       Ferrari                 1m34.372s  + 0.738   24
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault        1m34.426s  + 0.792   25
 6.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari      1m34.937s  + 1.303   23
 7.  Felipe Massa          Ferrari                 1m35.585s  + 1.951   27
 8.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari      1m35.590s  + 1.956   25
 9.  Michael Schumacher    Mercedes                1m36.033s  + 2.399   22
10.  Vitaly Petrov         Renault                 1m36.370s  + 2.736   18
11.  Bruno Senna           Renault                 1m36.487s  + 2.853   18
12.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes    1m36.700s  + 3.066   21
13.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari          1m36.948s  + 3.314   24
14.  Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m36.949s  + 3.315   22
15.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari          1m37.103s  + 3.469   29
16.  Nico Rosberg          Mercedes                1m38.197s  + 4.563   18
17.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth       1m38.331s  + 4.697   11
18.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth       1m38.446s  + 4.812    8
19.  Jarno Trulli          Lotus-Renault           1m39.168s  + 5.534   10
20.  Karun Chandhok        Lotus-Renault           1m39.946s  + 6.312   22
21.  Timo Glock            Virgin-Cosworth         1m40.872s  + 7.238   13
22.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth         1m41.019s  + 7.385   24
23.  Daniel Ricciardo      HRT-Cosworth            1m41.106s  + 7.472   25
24.  Narian Karthikeyan    HRT-Cosworth            1m41.775s  + 8.141   25

GP Giappone, Prove Libere 1: Button davanti, incidente per Vettel
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti
  1. Beppe (tifoso RedBull)

    7 ottobre 2011 at 08:24

    Come sempre prove poco indicative basta osservare i distacchi tra i piloti.
    Sarà un GP positivo per le Toro Rosso?
    Le Williams continueranno il trend negativo anche in Giappone?
    Le Mclaren riusciranno a surclassare le Redbull?
    Massa riuscirà a sopravanzare Alonso almeno in una sessione di prove?

    Beppe

  2. Andrea

    7 ottobre 2011 at 09:48

    Per fortuna che Button doveva essere un paracarro. Intanto riesce sempre a mettere il naso davanti al “magnifico” Lewis. Fatevene una ragione, Button è un gran pilota.

  3. Elena (Mclaren)

    7 ottobre 2011 at 09:50

    …direi mooooooolto bene ragazzi! 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati