Formula 1 | Regolamenti 2021, De La Rosa chiarisce: “Bisogna intervenire sui budget”

"La cosa importante è ridurre i bilanci, visto che l'uguaglianza porta ad avere i sorpassi e lo spettacolo in pista", ha affermato lo spagnolo

De La Rosa ha parlato dei regolamenti per il 2021, sottolineando come il budget cap sia un aspetto chiave per il futuro della categoria
Formula 1 | Regolamenti 2021, De La Rosa chiarisce: “Bisogna intervenire sui budget”

In una chiacchierata concessa alle colonne di Marca, Pedro De La Rosa ha parlato dei regolamenti tecnici attualmente in discussione per la stagione 2021, sottolineando come la necessità primaria sia quella di trovare un tetto massimo per quello che riguarda gli investimenti, così da avere un maggior equilibrio in termini di risorse.

Il budget cap, ricordiamo, è la punta di diamante del programma di Liberty Media, con quest’ultima che vorrebbe portare le squadre a una situazione di equilibrio entro la stagione 2025 (il tetto spese entrerebbe in vigore solo nel 2021.ndr). Una missione difficile, vista l’opposizione di Mercedes e Ferrari, ma che Liberty ritiene fondamentale per il futuro del Circus.

“Non mi interessano le regolazione aerodinamiche”, ha affermato l’ex driver di Formula 1, Pedro De La Rosa. “La cosa importante è ridurre i bilanci, visto che l’uguaglianza porta ad avere i sorpassi e lo spettacolo in pista. 170 milioni è ancora una quantità enorme e credo ci sia la necessità di avere degli elementi tecnici in comune”.

“L’obiettivo è avere una maggiore equità nei pagamenti, così da non avere squadre che ricevono cifre dieci volte più alte rispetto agli altri”, ha proseguito lo spagnolo. “Sarebbe necessario avere delle parti standard per tutti, come ad esempio alti, diffusori e fondi. Ci sarebbe un maggior equilibrio e si ridurrebbero le spese a 30/40 milioni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati