Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul record di Schumacher: “Non è mai stato un obiettivo”

Sulla stagione ha aggiunto: "Devo ringraziare tutti quelli che mi hanno permesso di vincere ancora una volta"

Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul record di Schumacher: “Non è mai stato un obiettivo”

Al termine del gran Galà organizzato dalla Federazione Internazionale a San Pietroburgo, Lewis Hamilton ha voluto ringraziare l’intera squadra per il supporto mostrato nei vari campi di gara, sottolineando come sia riuscito a conquistare il quinto titolo mondiale della carriera grazie anche all’enorme supporto tecnico e umano mostrato dalla Mercedes durante l’anno.

Per quanto riguarda il record di Michael Schumacher, invece, l’inglese ha ammesso di non pensare ai sette titoli del tedesco, precisando come il suo unico sogno fin da bambino fosse quello di emulare le gesta di Ayrton Senna.

Ecco le parole di Lewis Hamilton: “Devo ringraziare tutti quelli che mi hanno permesso di vincere ancora una volta, visto che senza una squadra così forte non avrei vinto tutti questi trofei. C’è tanta gente che lavora dietro le quinte che merita di essere citata. Noi siamo la punta visibile, ma non potremmo vincere senza una grande squadra alle spalle. Le ultime sei stagioni con la Mercedes sono state un privilegio”.

Sul record di Michael Schumacher ha invece aggiunto: “Non è mai stato un obiettivo per me, ad essere onesto. Senna era il mio pilota favorito quando ero un bambino e ho sempre sognato di emularlo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati