Formula 1 | McLaren, Alonso: “Siamo stati bravi a sfruttare ogni occasione”

Vandoorne: "Corsa rovinata dall'incidente del primo giro"

Formula 1 | McLaren, Alonso: “Siamo stati bravi a sfruttare ogni occasione”

Straordinaria prestazione per Fernando Alonso nel Gran Premio d’Austria, nono appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Dopo la clamorosa partenza dalla pit lane, infatti, lo spagnolo è riuscito a risalire la classifica a suon di sorpassi, chiudendo il week-end al Red Bull Ring con una importate ottava posizione. Un piazzamento che da morale in vista del prossimo appuntamento di Silverstone. Malissimo invece Stoffel Vandoorne: il belga ha subito un contatto nel corso del primo giro, fattore che non gli ha permesso di sfruttare il potenziale della MCL33 nel corso della giornata di ieri.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Sono molto contento dato che oggi non ci aspettavamo dei punti. E’ stata una bella sorpresa. Analizzando il Gran Premio, direi che è stata una corsa molto strana. Sono partito dalla pit e dopo una prima parte positiva, soprattutto come passo, sono rimasto bloccato dietro a un gruppo di piloti.

“Questo mi ha impedito di tenere il mio ritmo”, ha aggiunto. “Inoltre abbiamo montato in macchina un’ala anteriore dello scorso anno e non avevamo idea di come si sarebbe comportata. La gara è stata piuttosto caotica: l’alta temperatura della pista ha causato molte vesciche per tutti, ma sono stato in grado di prendermi cura di loro. I punti sono stati una bella ricompensa, ma dobbiamo continuare a migliorare”.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “Quello del primo giro è stato un normale incidente di gara: in curva 3 c’erano tre o quattro vetture affiancate e non c’era modo di evitare il contatto, sfortunatamente. Dopo aver puntato per un nuovo mus, sono tornato nel traffico, ottenendo subito bandiere blu mentre i leader mi passavano accanto”.

“E’ stato molto frustrante dover lasciare passare tutte le macchine. Verso la fine sono riuscito a compiere alcuni giri puliti, superando nuovamente alcune macchine. I nostri tempi sul giro erano buoni e dobbiamo andare a Silverstone puntando su questa idea”, ha aggiunto

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati