Formula 1 | Laurent Rossi: “Non esiste un pilota numero uno in Alpine”

"Fernando sta bene e sarà regolarmente in pista a Sakhir", ha affermato Rossi

Alpine non avrà un pilota di riferimento nella prima parte del prossimo mondiale
Formula 1 | Laurent Rossi: “Non esiste un pilota numero uno in Alpine”

In una chiacchierata concessa ai media francesi, Laurent Rossi ha escluso una gerarchia tra Fernando Alonso ed Esteban Ocon nella prima parte del prossimo mondiale 2021 di Formula 1, evidenziando come entrambi i piloti cominceranno la stagione allo stesso identico livello.

Secondo il CEO di Alpine, la scuderia si è garantita una line-up che unisce il talento all’esperienza, aspetto che dovrebbe aiutare il marchio francese a riproporsi nelle zone di vertice della classifica. Lo spagnolo sarà ovviamente il profilo più esperto all’interno della line-up, ma la “freschezza” e la velocità di Ocon non avranno un ruolo di secondo piano nelle idee del team per il 2021.

“La questione del numero uno non esiste nella nostra squadra”, ha affermato Laurent Rossi. “Ci sono due piloti che vogliono essere più veloci possibile e sfidarsi a vicenda. Questa è una sana competizione. Si tratta di sfida, non di gerarchia. Non ci sono istruzioni al riguardo e non c’è un pilota numero uno”.

Sulle condizioni di Fernando Alonso dopo l’incidente in bicicletta ha invece dichiarato: “Fernando sta molto bene. Ha avuto un grave incidente, ma è stato fortunato e ha subito solo danni alla mascella. Al di là del necessario intervento chirurgico, il resto è totalmente a posto. Il pilota è completamente in forma”.

“Siamo persino sorpresi della rapidità con cui si sta riprendendo”, ha proseguito. “Fernando ci ha confermato immediatamente, quasi dopo l’incidente, che sarebbe stato pronto per il Bahrain”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati