Formula 1 | Horner crede che Verstappen si stia avvicinando a Senna e Prost

"Difficile confrontare generazioni diverse, ma loro due sono leggende", ha detto il team principal della Red Bull

Formula 1 | Horner crede che Verstappen si stia avvicinando a Senna e Prost

Con dieci vittorie nelle prime dodici gare della stagione, Max Verstappen è più che avviato al terzo titolo mondiale consecutivo. Il pilota della Red Bull ha già conquistato 45 successi in Formula 1, e si candida a diventare uno dei più vincenti della storia di questo sport. Con una vettura del genere diventa obiettivamente complicato poterlo contrastare, ma anche il suo compagno di squadra Perez, pur avendo a disposizione una RB19, non riesce a dargli del filo da torcere, e quest’anno ha vinto soltanto due Gran Premi, ossia i soli che Max ha lasciato alla concorrenza. Christian Horner, team principal della Red Bull si sbilancia in merito alla forza del suo pilota, accostandolo a leggende di questo sport.

“E’ molto difficile fare un confronto tra piloti di diverse generazioni, ma se parliamo di Senna e Prost, loro due sono delle leggende della Formula 1 – ha detto Horner. Sono due figure alpha, è stato bellissimo vederli da bordo pista, ma penso che Max si stia rapidamente unendo a questa strettissima cerchia. Io tifavo molto Nigel Mansell, il nostro Nige, era una grande epoca: nel 1988 lui non aveva una vettura competitiva purtroppo, ma è stata una stagione incredibile e che ha dato il via a una grande rivalità”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 | Prost: Verstappen maturato con il titolo vinto nel 2021F1 | Prost: Verstappen maturato con il titolo vinto nel 2021
News F1

F1 | Prost: Verstappen maturato con il titolo vinto nel 2021

"Quel Max impaziente è andato via al termine di quella fantastica battaglia con Hamilton. Batterlo gli ha dato fiducia", ha affermato il quattro volte iridato
L’impazienza che ha caratterizzato Max Verstappen, nei suoi primi anni in Formula 1, è solo un lontanissimo ricordo. Alain Prost,