Formula 1 | GP Brasile, continuano i problemi per la realizzazione del Rio Motorpark

Il dipartimento di giustizia della metropoli brasiliana avrebbe sospeso i lavori per la mancanza di alcuni documenti

Rio prenderà il posto di Interlagos a partire dalla stagione 2021
Formula 1 | GP Brasile, continuano i problemi per la realizzazione del Rio Motorpark

Continuano le problematiche per gli organizzatori del futuro Gran Premio a Rio de Janeiro. Secondo quanto riportato dal quotidiano O’Globo, infatti, il dipartimento di giustizia della metropoli brasiliana avrebbe sospeso, almeno temporaneamente, la realizzazione del progetto, sottolineando come all’appello manchi uno studio sull’impatto ambientale dell’autodromo.

Una mancanza grave che avrebbe stoppato ogni discorso relativo alla realizzazione dell’impianto che dal 2021 dovrebbe prendere il posto del circuito di Interlagos. I gestori dell’impianto, intervistati sulla questione, avrebbero sminuito la cosa, evidenziando come lo studio sull’impatto ambientale sia attualmente in corso.

Per l’autodromo che si snoderà all’interno del quartiere Deodoro, ricordiamo, non si tratta del primo scandalo, vista la complessa rete di corruzione riguardante l’appalto scoperchiata dalla stampa solo pochi giorni fa. Vedremo nelle prossime settimane come si evolverà questo interessante caso politico riguardante il Rio Motorpark.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati