Formula 1 | Gasly si candida per il post-Ricciardo: “La Red Bull è il mio obiettivo”

Un eventuale addio dell'australiano potrebbe lasciare una porta aperta al pilota della Toro Rosso, anche se "Sainz ha più esperienza"

Formula 1 | Gasly si candida per il post-Ricciardo: “La Red Bull è il mio obiettivo”

La Toro Rosso come rampa di lancia verso un futuro in Red Bull: il piano di Pierre Gasly è tanto chiaro quanto ambizioso. Il 21enne francese spera di poter emulare il percorso dei vari Sebastian Vettel, Max Verstappen e Daniel Ricciardo, utilizzando il team faentino da palestra per gli anni a venire: “È chiaro che il mio l’obiettivo è quello di arrivare in Red Bull in futuro. Speriamo il prima possibile” – ha affermato Gasly.

A tal proposito, Ricciardo nel 2019 potrebbe lasciare vacante il proprio sedile in Red Bull: l’australiano, in scadenza alla fine di quest’anno, difatti non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro e la scuderia di Milton Keynes sta cominciando a guardarsi intorno per valutare strade alternative. Tra i profili più interessanti spicca indubbiamente quello di Carlos Sainz, attualmente in prestito in Renault“Carlos (Sainz) ha più esperienza di me” – ha ammesso Gasly. “Io prima devo dimostrare alla Red Bull che, se faccio un buon lavoro, sono veloce e consistente per avere una possibilità. Comunque adesso il mio obiettivo è cercare di fare il meglio che si può per la Toro Rosso.

Federico Martino

Formula 1 | Gasly si candida per il post-Ricciardo: “La Red Bull è il mio obiettivo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati