Formula 1 | Futuro? Damon Hill mette in guardia Daniel Ricciardo

La scuderia di Milton Keynes ha assicurato Max Verstappen solo per il 2019 e ha la possibilità di ricorrere a Carlos Sainz

Formula 1 | Futuro? Damon Hill mette in guardia Daniel Ricciardo

Il campione di Formula 1 1996 Damon Hill mette in guardia Daniel Ricciardo a proposito delle difficoltà che si possono incontrare durante le trattative per il rinnovo del contratto. La situazione dell’australiano della Red Bull, infatti, non è molto serena o definita: il 2018 è l’ultimo anno con il team anglo-austriaco e il 2019 potrebbe allontanare Ricciardo dalla scuderia. Damon Hill ricorda che i piloti a fine contratto sono sempre di fronte a una situazione difficile. Dal suo canto, Daniel Ricciardo preferisce aspettare circa sei mesi per decidere se rimane nella squadra o cercare un’altra destinazione. La scuderia di Milton Keynes ha assicurato Max Verstappen solo per il 2019 e ha la possibilità di ricorrere a Carlos Sainz, ora alla Renault, se l’australiano alla fine decidesse di partire.

Hill consiglia a Ricciardo di risolvere il suo futuro il prima possibile per non essere deconcentrato in pista: “È difficile. L’incertezza sul tuo contratto ti influenza perché se non conosci il tuo futuro, non puoi concentrarti sulle gare e questa non è la situazione ideale. Non è bello avere altre cose in testa”, ha detto Hill al sito SpeedCafe.com.

Il figlio del tre volte campione del mondo Jack Brabham, David, anch’egli ex pilota di F1, pensa che il 2018 sarà un anno importante per Ricciardo: “Penso che sia un anno cruciale, questo potrebbe essere un momento chiave, molto dipenderà dalla sua gestione mentale, quando ti arrendi e quando non ti arrendi”, ha aggiunto Brabham.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati