Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul rinnovo: “E’ un contratto importante e non ho fretta”

"La mia decisione sarà influenzata anche delle scelte che porterà avanti Liberty" ha aggiunto

Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul rinnovo: “E’ un contratto importante e non ho fretta”

In un’intervista rilasciata ai giornalisti presenti in Bahrain, Lewis Hamilton ha parlato della questione rinnovo, sottolineando come da parte sua non ci sia nessuna fretta per la firma sul nuovo contratto. Per il Campione del Mondo in carica, infatti, si tratta presumibilmente dell’ultimo accordo della carriera, ragion per cui non vuole commettere nessun errore. Si tratta di un contratto importante, soprattutto per il prossimo triennio, e l’inglese vuole valutare per quanto ancora intende continuare a correre. Dato che il rapporto con Mercedes non prevede “colpi bassi”, secondo lui, non c’è nessuna fretta per la firma sul nuovo accordo. Lewis, inoltre, vuole capire che tipo di decisioni verranno prese da Liberty Media sul futuro del Circus.

Ecco le parole di Lewis Hamilton: Il prossimo contratto sarà probabilmente quello più importante della mia carriera. Sono quasi alla fine del mio percorso, ragion per cui la decisione su quanto legarmi ancora a Mercedes sta assumendo una certa rilevanza. Non è una cosa che voglio prendere a cuor leggero e siccome non ho fretta, voglio fare tutto secondo i miei tempi. Preferisco avere tra le mani tutte le informazioni possibili e quando avrò un’idea chiara su tutto, allora, firmerò”.

Sui come Liberty Media influenzerà il proprio futuro ha aggiunto: Ho sentito che qui in Bahrain ci sarà una sorta di annuncio e sono interessato alla cosa. Voglio capire che direzione prenderà la Formula 1. E’ un momento importante perchè, almeno personalmente, non ho firmato nulla e quindi c’è la possibilità di vedere che strada prenderà il Circus. In base alle scelte di Liberty, poi, farò le mie. E’ positivo per me e per la squadra perchè possiamo prenderci del tempo”.

Loro non hanno discusso con nessun pilota e io non ho intenzione di parlare con nessun team, ragion per cui c’è rispetto reciproco. Non c’è motivo di avere fretta. Quando sarà il momento prenderemo una decisione” ha concluso.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati