Formula 1 | Force India, Fernley: “Nel 2018 sarà difficile riconfermarsi”

Il vice direttore della scuderia indiana guarda con schiettezza al prossimo anno: "La McLaren migliorerà, non sarà facile per noi"

Formula 1 | Force India, Fernley: “Nel 2018 sarà difficile riconfermarsi”

In casa Force India è tempo di bilanci: dopo essersi assicurato aritmeticamente il 4° posto nel campionato costruttori, il team indiano può cominciare a tirare le prime somme. Il vice direttore Bob Fernley, a Motorsport.com, ha rimarcato aspetti positivi e negativi di questo 2017: “All’inizio della stagione abbiamo avuto i piloti e l’affidabilità per assicurarci una buona posizione, sapendo di non avere necessariamente il passo giusto. Non siamo riusciti ad avere i progressi che avremmo voluto, ma in Asia i miglioramenti che abbiamo introdotto hanno funzionato. Ciò ci ha permesso di avere il quarto miglior telaio e di essere il quarto miglior team”.

In ottica 2018, però, Fernley è conscio che confermarsi come quarto team del circus sarà molto complicato: “Ora dobbiamo lavorare su questo per l’anno prossimo (sullo sviluppo, ndr), perché sarà più difficile. Dobbiamo essere chiari: McLaren sta puntando molto forte sul telaio e migliorerà con i motori Renault. Non sarà facile per noi”.

Federico Martino

Formula 1 | Force India, Fernley: “Nel 2018 sarà difficile riconfermarsi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. cevola

    5 novembre 2017 at 22:46

    Anche il quinto posto non sarebbe male…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Le “pinne di squalo” potrebbero ritornare nel 2019

Dopo essere state abolite quest'anno, insieme alla T-wing e con altre modifiche alle monoposto, sembra esserci una nuova speranza per le "pinne" delle Formula 1
Le “pinne di squalo” potrebbero tornare in Formula 1 in un futuro molto vicino, addirittura l’anno prossimo. Nonostante la loro