Felipe Massa: “Sono molto felice per questo podio”

"Sono riuscito a partire bene e ad avere subito un passo fantastico"

Felipe Massa: “Sono molto felice per questo podio”

Felipe Massa – Il pilota brasiliano della Ferrari è stato autore di una bella gara nel Gran Premio di Spagna. Partito dalla nona posizione in griglia, è riuscito a salire sul podio in terza posizione alle spalle del compagno di squadra Fernando Alonso e al pilota della Lotus Kimi Raikkonen.

Felipe Massa: “Sono molto felice per questo podio, è stata una gara bellissima e un risultato fantastico per tutta la squadra. Quando si parte dietro tutto è più complicato, ma sono riuscito a partire bene e ad avere subito un passo fantastico. Nel primo giro ho eseguito diversi sorpassi grazie ad una macchina molto competitiva che mi ha permesso di essere aggressivo, riuscendo allo stesso tempo a salvare le gomme. Fino alla fine ho pensato che sarebbe stato possibile lottare con Kimi ma quando ho montato il mio ultimo set di pneumatici Hard, quello che ritenevamo migliore in quanto nuovo, ho sofferto di sovrasterzo iniziando a perdere il posteriore molto prima di quanto mi aspettassi. Sono comunque molto soddisfatto della nostra performance su questa pista: adesso andiamo a Monaco, un circuito completamente diverso dove i sorpassi sono molto difficili. Sappiamo di non avere la macchina più veloce ma dobbiamo solo continuare a lavorare con lo stesso impegno perché sono certo che stiamo andando nella direzione giusta”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

10 commenti
  1. Gianca

    12 Maggio 2013 at 23:46

    Un massa così combattivo e veloce non mi ricordo di averlo mai visto. Oggi veramente una gran gara, spero torni presto alla vittoria e comunque che mantenga il livello prestazionale di questo weekend.

    • W McLaren

      13 Maggio 2013 at 11:32

      Continua pure a sognare. Attento a quando di risvegli però che può essere molto duro il ritorno alla realtà.

      • stefanoabbadia

        13 Maggio 2013 at 12:16

        Lascialo continuare a sognare..è bello cosi…. l’importabnte è che chi di dovere rifletta sulla dichiarazione di KIMI RAIKKONEN che pur essendo arrivato SECONDO (non terzo quando il tuo compagno ha vinto)si è dimostrato insoddisfatto e non felice per la non vittoria.. ci si dovrebbe chiedere come si può essere soddisfatti di un terzo posto quando l’altra pari identica vettura ha vinto..e soprattutto quando il terzo posto è arrivato per inconsistenza di altri. stessa strategia del tuo compagno…
        Suvvia smettiamola di nasconderci dietro in ago…Massa ha fatto una buona gara con ujna vettura che si è dimostrata vincente, la sua è stata in grado anche di fare giri veloci quindi…come mai non è arrivato secondo?..semplcie…è stato meno veloce del suo compagno ..che ha vinto..e di un’altro avversario… Massa è un secondo pilota…ieri ha guidato bene ma da secondo pilota.

      • giallo81

        13 Maggio 2013 at 14:17

        Bhe i limiti di Felipe si conoscono e a lui non viene chiesto certamente di vincere.

        Massa raramente riesce a tirare il 100% dalla vettura che ha a disposizione ed è questo che non lo rende una prima guida.

        Detto questo sono d’accordo con te quando dici che ha guidato bene ma da secondo pilota (è quello che gli viene chiesto) e ti dirò: meglio una posizione in meno che una in più (perchè poi comincia ad essere invadente, a voler pensare di poter vincere facendo i bronci quando gli ordinano di farsi da parte).

      • W McLaren

        13 Maggio 2013 at 16:59

        Il commento di giallo81 è veramente il massimo, e fa capire in modo chiaro lo spirito ferradrista. Io pensavo che i piloti gareggiassero per vincere e non per arrivare secondi.
        Questa è la frase del secolo:
        “meglio una posizione in meno che una in più (perchè poi comincia ad essere invadente, a voler pensare di poter vincere facendo i bronci quando gli ordinano di farsi da parte).”

      • giallo81

        13 Maggio 2013 at 21:57

        Secondo te Felipe Massa è nato per vincere?

        Io non ho nulla contro di lui ma se s’impegna può essere una buona seconda guida, stop.

        Poi perchè devi generalizzare? io la penso così ma ci sono molti ferraristi che pensano che Massa abbia fatto un ottima gara.

        Se consideri il suo livello ha fatto un’ottima gara.

        Se consideri la sua vettura ha fatto una gara che Raikonen definirebbe deludente.

      • W McLaren

        14 Maggio 2013 at 10:54

        No, lo so che non è nato per vincere, e hai ragione su tutta la linea.
        Però la frase che hai scritto rispetto alla posizione in meno è vera, perché massa non potrà mai stare davanti ad alonso.

  2. giallo81

    14 Maggio 2013 at 13:51

    Scusa non capisco, mi prendi in giro?

    Prima critichi il mio commento e lo spirito ferrarrista (come se tutti la pensassero come me).

    Poi dici che ho ragione su tutto.

    • W McLaren

      14 Maggio 2013 at 16:18

      Non ti prendo affatto in giro. Hai ragione, perché massa può arrivare al massimo una posizione dietro ad alonso (a me che non si ritiri). Inoltre, non ho criticato il tuo commento, ho semplicemente constatato il fatto che la tua frase rappresenta la filosofia con la quale corrono.

      • giallo81

        14 Maggio 2013 at 20:21

        scusami avevo interpretato male il tono del tuo messaggio.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati