F1 | Zanardi, nuovo bollettino: “Ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica”

"Il paziente resta sempre in prognosi riservata"

Alex è sempre sedato e ventilato meccanicamente
F1 | Zanardi, nuovo bollettino: “Ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica”

Poco fa, il Policlinico Santa Maria alle Scotte ha emesso un nuovo bollettino medico circa le condizioni di salute di Alex Zanardi, ricoverato in terapia intensiva dopo il violento incidente in hand-bike nel quale ha riportato gravi fratture al viso e al cranio. Alex ha passato una notte tranquilla e questo è un piccolo spiraglio ma il quadro neurologico continua ad essere grave.

“In merito alle condizioni cliniche dell’atleta Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena dal 19 giugno a seguito di incidente stradale, la Direzione Sanitaria informa che il paziente ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Le funzioni d’organo sono adeguate. E’ sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Il neuromonitoraggio in corso ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perchè resta grave il quadro neurologico. Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e, pertanto, il paziente resta sempre in prognosi riservata”.

Forza Alex, non mollare!

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati