F1 | Vettel sul GP d’Italia: “Voglio vincerlo con la Ferrari”

"Negli scorsi anni è mancato sempre l'ultimo step. Il tracciato? Unico al mondo", ha detto il tedesco

F1 | Vettel sul GP d’Italia: “Voglio vincerlo con la Ferrari”

Archiviato il Gran Premio del Belgio, chiuso al quarto posto, Sebastian Vettel è pronto a tornare nuovamente in pista per la gara di Monza, appuntamento di casa per la Ferrari.

Questo weekend saremo in pista circondati dai nostri tifosi che invaderanno Monza – ha sottolineato il tedesco -. Questa gara per me significa molto perché mi riporta alla mente il 2008 quando vinsi qui il primo GP con un motore Ferrari che tuttavia spingeva una vettura non rossa.

Seb in passato ha vinto il GP d’Italia solo con Toro Rosso e Red Bull e vorrebbe riuscirci anche con la Rossa: “L’ambizione è proprio quella di sfatare questo tabù, vincere con la Ferrari. Negli scorsi anni ci siamo stati molto vicini, ma è sempre mancato l’ultimo step”.

Vettel, passando poi ad analizzare le caratteristiche tecniche del tracciato brianzolo, ha detto: “Parliamo di un layout unico al mondo, che obbliga a gareggiare con basso carico aerodinamico e quindi con una vettura piuttosto difficile da guidare. La macchina, con ali così limitate, nelle mani del pilota sembra molto leggera e meno stabile del consueto complicando parecchio le cose in frenata”.

I rettilinei sono intervallati da chicane piuttosto strette nelle quali bisogna trovare il giusto compromesso nell’utilizzo dei cordoli – ha aggiunto l’alfiere del Cavallino -. Per questo identificare l’assetto ideale per Monza non è semplice. Se però ci si riesce allora tutto diventa più facile e, una volta preso il ritmo, è anche molto divertente”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati