F1 | Vettel: “Con la Ferrari è finita la storia d’amore, il progetto Aston Martin apre molte possibilità”

"Quest'anno stagione difficile, avevo persino dubbi sulle mie capacità", ha ammesso il quattro volte campione del mondo

Il tedesco, intervistato dal Die Zeit, ha parlato di presente e futuro
F1 | Vettel: “Con la Ferrari è finita la storia d’amore, il progetto Aston Martin apre molte possibilità”

Si avvicinano i titoli di coda per l’avventura in Ferrari di Sebastian Vettel. Al tedesco infatti, arrivato a Maranello nella stagione 2015 e attualmente il terzo pilota con più successi (14) nella storia del cavallino alle spalle di Michael Schumacher (72) e Niki lauda (15), restano da disputare solamente tre gare con la tuta rossa prima di iniziare una nuova avventura in Aston Martin dove prenderà il posto di Sergio Perez.

La stagione 2020 non è stata certamente semplice per Seb, alle prese con l’ufficialità del mancato rinnovo con la Ferrari e la mancanza di feeling con la SF1000, che solamente domenica scorsa ha ottenuto il suo miglior risultato a margine di una grande prestazione: il terzo posto nel GP di Turchia, corrispondente anche al suo primo piazzamento a podio di quest’annata.

La stagione di quest’anno è stata molto difficile e ammetto che avevo persino dei dubbi sulle mie capacità – ha dichiarato Vettel, intervistato dal Die Zeit – Non sono andato da nessuna parte in questa stagione e anche i rapporti con la squadra non sono dei più facili. La storia d’amore è finita ma sono ancora motivato”.

Vettel poi, parlando poi della sfida che dal prossimo anno lo attende Oltremanica, ha detto: “Mi aspetto ancora molto dalle gare rimanenti, ma penso che il nuovo progetto con Aston Martin apra molte possibilità. Non saremo in grado di raggiungere il successo rapidamente, ma sono sicuro che sarà uno stato d’animo completamente diverso e un nuovo obiettivo: aiutare la squadra a progredire”.

Il tedesco, che a luglio scorso ha compiuto 33 anni, non è più giovanissimo e ha indicato l’arco temporale di permanenza nel Circus: “Sarò in pista per altri tre anni e non voglio davvero correre a 40. Quindi mi restano da tre a sette anni in Formula 1”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati