F1 | Rosberg su Hamilton: “Il settimo titolo, uno dei più grandi successi nella storia”

"Per batterlo devi essere perfetto al 100%"

F1 | Rosberg su Hamilton: “Il settimo titolo, uno dei più grandi successi nella storia”

Tra i tanti che hanno commentato l’incredibile impresa compiuta da Lewis Hamilton con il settimo titolo mondiale, non poteva di certo mancare colui che può vantare il fatto di aver battuto il britannico nel 2016, Nico Rosberg.

Riferendosi alle dichiarazioni di Hamilton, il quale ha ammesso di sentirsi come se fosse agli esordi della sua carriera, il tedesco ha detto che questo dovrebbe essere motivo di preoccupazione per gli altri piloti.

Nessuno avrebbe mai pensato che i titoli di Michael Schumacher sarebbero stati eguagliati o infranti, eppure è successo”, ha commentato il campione del mondo 2016 a Sky Sports 1.

“Penso che non sia solo uno dei risultati migliori e di successo della Formula 1, ma è anche uno dei più grandi successi nella storia dello sport nel suo complesso”.

Il fatto che Hamilton abbia eguagliato Michael Schumacher, potrebbe creare dei dibattiti su chi è il più forte in assoluto e l’ex pilota, preferisce non rispondere:

Non ho intenzione di dire chi sia migliore dell’altro, penso che siano più o meno allo stesso livello. Bisognerebbe anche menzionare Schumacher, Senna, Fangio. Probabilmente sceglierei loro quattro ma è impossibile dire chi sia il migliore perché sono stati tutti semplicemente incredibili”.

Secondo Rosberg i rivali al momento non hanno molte chance di batterlo:

Per batterlo devi essere perfetto al 100% altrimenti non hai possibilità. Come faranno talenti del calibro di Bottas, Verstappen o Vettel, se Lewis crede di essere ancora all’inizio? Mi interesserà seguire le sue decisioni, quello che vorrà fare in futuro, visto che non ha ancora firmato un contratto per il prossimo anno”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati