F1 | Verstappen ammette: “Non è stato semplice effettuare il salto diretto dalla F3”

"Il salto è stato abbastanza grande", ha dichiarato l'olandese

Verstappen ha esordito in Formula 1 a soli 17 anni
F1 | Verstappen ammette: “Non è stato semplice effettuare il salto diretto dalla F3”

In una chiacchierata concessa alla stampa olandese, Max Verstappen ha parlato del suo passaggio diretto dalla Formula 3 alla Formula 1, sottolineando come i cambiamenti stiano stati estremi e anche parecchio difficili da affrontare.

Verstappen, ricordiamo, ha firmato per la Toro Rosso al termine della prima stagione in Formula 3, aspetto che gli ha permesso di esordire con la Scuderia di Faenza alla tenera età di 17 anni. Un traguardo importante, ma che ha portato l’alfiere della Red Bull a bruciare le tappe e quindi a commettere errori prettamente dovuti alla gioventù.

“Non sono più un debuttante, ma non bisogna dimenticare che ho fatto un solo anno in Formula 3”, ha affermato Max Verstappen. “Arrivare in Formula 1 in queste condizioni è stato un grande salto. Ho commesso errori che altri hanno fatto in Formula 2 o nelle categorie minori, ma in ogni caso ritengo che sto migliorando”.

Sulla sua esperienza in Red Bull ha aggiunto: “Ho ascoltato e seguito i consigli di Daniel non appena entrato in questa squadra. Ognuno ha il suo stile di guida e quindi questo porta ad avere delle differenze. Personalmente però mi sono trovato in una situazione difficile, visto che non conoscevo la monoposto e il potenziale della stessa era completamente differente”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati