F1 | Toro Rosso, Tost: “Honda ha tutto l’inverno per risolvere i suoi problemi”

Fiducioso il team principal: "Incontri abbastanza promettenti sinora, questa PU ci aiuterà a diventare grandi"

F1 | Toro Rosso, Tost: “Honda ha tutto l’inverno per risolvere i suoi problemi”

È nata sotto una buona stella la partnership tra Toro Rosso e Honda: dopo l’annuncio dello scorso settembre, il team faentino e il costruttore giapponese hanno iniziato i lavori in vista del 2018. Franz Tost, team principal della Toro Rosso, ha commentato questi primi mesi di collaborazione, convinto del fatto che Honda risolverà gli annosi problemi che ne tormentano le performance da tre anni: “Hanno tutto il periodo invernale per risolvere i problemi che hanno attualmente” – ha affermato Tost. “Come Toro Rosso, siamo l’unica squadra che lavorerà insieme a loro e credo che questo diventerà un grande vantaggio. Tutti gli incontri che abbiamo avuto finora sono stati abbastanza promettenti. Sono convinto che questa Power Unit l’anno prossimo aiuterà la Toro Rosso a diventare una squadra molto forte e competitiva.

Inoltre, Tost ha svelato come la chiave di volta per divorziare da Renault, sia stata il passaggio di Carlos Sainz al team francese: “Per terminare il contratto abbiamo dovuto dare qualcosa a Renault. Il compenso è stato Carlos e, conoscendo la sua velocità, siamo ben consapevoli che è una grande minaccia per noi. Ha segnato la maggior parte dei nostri punti e ora è dall’altro lato, con Renault”.

Federico Martino

F1 | Toro Rosso, Tost: “Honda ha tutto l’inverno per risolvere i suoi problemi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Le “pinne di squalo” potrebbero ritornare nel 2019

Dopo essere state abolite quest'anno, insieme alla T-wing e con altre modifiche alle monoposto, sembra esserci una nuova speranza per le "pinne" delle Formula 1
Le “pinne di squalo” potrebbero tornare in Formula 1 in un futuro molto vicino, addirittura l’anno prossimo. Nonostante la loro