F1 | Toro Rosso, Gasly: “Honda vuole diventare la migliore, non è qui per cazzeggiare”

Sull'aggiornamento della power unit previsto per il weekend di Montreal: "Speriamo di poter eguagliare la Renault"

F1 | Toro Rosso, Gasly: “Honda vuole diventare la migliore, non è qui per cazzeggiare”

Intervistato da Motorsport.com, Pierre Gasly si è detto moderatamente ottimista per gli sviluppi del matrimonio tra Toro Rosso e Honda. In Canada la casa giapponese apporterà uno step evolutivo dell’attuale power unit, nella speranza di poter eguagliare le performance del motore Renault: l’ex campione di GP2, a tal proposito, non vede l’ora di ricevere il responso della pista. “Se il nostro miglioramento sarà grande, dovremmo fare un passo avanti in griglia” – ha affermato Gasly. “Spero davvero che lo dimostreremo, ma da quello che ho visto negli ultimi tre anni come pilota di riserva della Red Bull, a volte ti aspetti qualcosa dal motore e in pista non lo mostri davvero. Quindi non voglio eccitarmi troppo, sono un po’ cauto. Solo dopo aver visto i dati avremo una risposta chiara. La Honda, fino ad ora, è stata leggermente inferiore rispetto alla Renault, ma spero che dopo questo fine settimana potremo almeno eguagliarla.

Il giovane pilota francese, inoltre, ha elogiato l’applicazione degli ingegneri della Honda: “In termini di dedizione è davvero impressionante ciò che sta facendo Honda. Diciamo che non sono qui per ‘cazzeggiare’, perché sono rimasti in Formula 1 dopo aver avuto anni difficili con la McLaren. Vogliono davvero dimostrare di avere i mezzi e l’esperienza per produrre i migliori motori in Formula 1. Quando vogliono qualcosa, danno tutto ciò che hanno fino a quando non la ottengono. L’avevo detto già prima, sin dal mio anno in Super Formula: sono le persone più volenterose con cui tu possa mai lavorare”.

Infine, Gasly si è soffermato sui dubbi che tormentano attualmente la Red Bull, indecisa in ottica 2019 se proseguire la propria partnership con Renault o passare ai motori Honda: “Il fatto che Honda e Renault siano molto vicine tra di loro, penso che sia il motivo per cui stanno ritardando il più possibile la decisione. Se ti affidi ad un nuovo produttore devi mettere in conto di fare un bel po’ di lavoro nuovo e di instaurare nuove relazioni. Pure in termini di design, la vettura cambia molto. Almeno con Renault saprebbero cosa aspettarsi. È una decisione complicata”.

F1 | Toro Rosso, Gasly: “Honda vuole diventare la migliore, non è qui per cazzeggiare”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati