F1 | Todt: “Schumacher? Il tempo passato con lui lo ricorderò come il migliore della mia vita”

"Ci vogliamo bene perché abbiamo scritto insieme una storia incredibile e siamo rimasti uniti nei momenti difficili", ha detto il presidente della FIA

F1 | Todt: “Schumacher? Il tempo passato con lui lo ricorderò come il migliore della mia vita”

Jean Todt, ricevendo nella giornata di ieri un premio alla carriera dalla rivista tedesca Auto Bild, ha parlato del suo rapporto con Michael Schumacher.

L’attuale presidente della FIA e il pilota tedesco, impegnato nella sua villa svizzera di Gland in un lungo processo riabilitativo in seguito all’incidente sulla nevi di Meribel avvenuto il 29 dicembre 2013, hanno condiviso l’epopea d’oro in Ferrari dove Il Cavallino ha conquistato ben sei titoli costruttori e cinque piloti nei primi anni duemila.

Le sue foto sono appese ovunque nei miei uffici e nei miei appartamenti – ha detto Todt -. Il tempo con Michael sarà sempre ricordato come il migliore della mia vita. Ci vogliamo bene perché abbiamo scritto insieme una storia incredibile e siamo rimasti uniti nei momenti difficili. Vado a fargli visita almeno due volte al mese”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati