F1 | Rumors di mercato: chiacchierata tra Bottas e la Red Bull

Il finlandese al centro del mercato piloti: sempre più lontano dalla Mercedes?

Bottas potrebbe considerare anche l'idea Aston Martin, ma è un totale salto nel buio al momento
F1 | Rumors di mercato: chiacchierata tra Bottas e la Red Bull

Si sa, quando i motori sono spenti, specialmente per un periodo insolitamente lungo come questo le voci si moltiplicano. In Formula 1 a dire il vero le indiscrezioni non mancano mai, nemmeno quando tutto sembra lineare e fondamentalmente fermo. L’addio di Vettel alla Ferrari dal 2021 ha scatenato una cascata di ufficializzazioni, al termine delle quali sono iniziate le varie trattative per completare la griglia di partenza del 2021. Chi prenderà il posto di Ricciardo in Renault? Come finirà con i contratti dei piloti Mercedes (ad oggi entrambi in scadenza a fine anno, ndr)? Il sedile di Albon in Red Bull è veramente sicuro?

Sono risposte alle quali ovviamente non possiamo rispondere, quantomeno nell’immediato, ma nelle ultime 24 ore sembrano essere cambiati alcuni scenari. Sì, perché qualche giorno fa vi abbiamo riportato di una possibile trattativa tra Valtteri Bottas e la Renault. Il management del finlandese però non è fermo alla sola ipotesi francese, anche perché i dubbi sul futuro di questo marchio in Formula 1 sono sempre più fitti, e per questo motivo, stando a diverse fonti estere, sono iniziati dei contatti con la Red Bull. Il team austriaco, che non prenderà Vettel nonostante le chiacchierate delle scorse settimane potrebbe affiancare a Max Verstappen il pilota giusto, al momento giusto. Bottas, da molti sottovalutato, ha sempre dimostrato di essere veloce, anche quando era in Williams. Potrebbe essere una bella occasione per la Red Bull, la quale è ormai carente di piloti per quanto riguarda il vivaio, così da porre fine a questi continui scambi interni tra i pochi giovani (nemmeno tanto) rimasti tra i ranghi sia nel team principale che in AlphaTauri.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati