F1 | Ricciardo sul meeting con Mercedes: “E’ stato emozionante”

"Nessun rimpianto, è un processo di apprendimento"

F1 | Ricciardo sul meeting con Mercedes: “E’ stato emozionante”

Il pilota australiano ha dichiarato di avere buone possibilità per passare alla scuderia tedesca dopo l’addio alla Red Bull; tuttavia, ha deciso poi di intraprendere una sfida piuttosto impegnativa con la Renault.

Daniel Ricciardo, ha rivelato di aver preso parte a diversi meeting della Mercedes, per discutere appunto le trattative:

“Sapevo che con i meeting ci sarebbe voluto tempo, però siamo arrivati a giugno/luglio e non eravamo andati da nessuna parte. Ma queste sono tutte cose che imparerò, e sono certo che ci sarà un’altra volta nella mia carriera in cui avrò bisogno di ripetere questa procedura. Sono sicuro che ci saranno cose che farò diversamente. Non ho necessariamente rimpianti, è solo un processo di apprendimento. In parte questi meeting sono stati divertenti ed emozionanti, era tutto nuovo per me”.

“Il processo è stato molto eccitante, prima del meeting li sentivo per sapere di cosa avremmo parlato e quanto sarebbe durato. Da una parte c’erano dei team che mi volevano, dall’altra c’erano quelli che non erano del tutto sicuri, come Mercedes. C’era della confusione, ovviamente cerchi di capire cosa è reale e cosa non lo è, chi è genuino e chi no. Ancora una volta, è stato emozionante, ti fa solleticare la mente”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati