F1 | Renault, Sirotkin: “Ho davvero poche possibilità di tornare in griglia”

L'attuale pilota di riserva della Renault ha corso nel 2018 con la Williams

F1 | Renault, Sirotkin: “Ho davvero poche possibilità di tornare in griglia”

Un solo anno in Formula 1, nel 2018 con la Williams, e un punticino conquistato nel GP di Italia. Sergey Sirotkin, ex promessa del motorsport russo, ricopre dal 2019 il ruolo di terzo pilota della Renault, ma è consapevole che ormai le porte del Circus per lui sono di fatto chiuse. Ecco perché il venticinquenne moscovita, oltre al ruolo di tester per la Regiè, è già passato a correre con la Ferrari a ruote coperte del team SMP Racing.

“Il lavoro di terzo pilota non è cambiato molto anche se le speranze di gareggiare sono leggermente più alte a causa dell’emergenza covid – ha dichiarato Sirotkin – “Ma in questo momento della mia carriera voglio concentrarmi sui progetti GT con la Ferrari del team SMP Racing. Credo sia la scelta più corretta, che mi permette di costruire relazioni nel motorsport di alta qualità con progetti a lungo termine. Non posso più inseguire il sogno di infanzia della F1, non vedo possibilità concrete di trovare un sedile”.

Un altro pilota russo che rischia di salutare la F1 è Daniil Kvyat, con Sergey che spende belle parole per il connazionale: “Spero possa fare ancora bene e dimostrare di essere un pilota di alto livello con una grande attitudine caratteriale”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati