F1 | Renault, Ricciardo: “A Silverstone ci vuole coraggio per tenere giù il piede”

"Tutti amiamo Maggots e Becketts, sono tra le curve più belle del mondo", ha aggiunto

L'australiano impaziente di tornare a correre su una delle sue piste preferite
F1 | Renault, Ricciardo: “A Silverstone ci vuole coraggio per tenere giù il piede”

Daniel Ricciardo ha iniziato la stagione 2020 di Formula 1 consapevole di avere sotto al sedere una vettura sicuramente più competitiva rispetto al 2019, ma ancora fatica a trovare risultati che non siano l’ottavo o il nono posto. L’australiano è già proiettato verso la prossima sfida, ossia quella rappresentata da Silverstone, pista speciale per lui, laddove ha debuttato come pilota titolare con la HRT nel 2011.

“Adoro correre a Silverstone – ammette Ricciardo! E’ speciale per me, soprattutto perché qui è dove ho corso per la prima volta con una vettura di Formula 1 nel 2011. Mi sembra sia passato un sacco di tempo, ma lo ricordo bene. E’ una pista fantastica ed epica: ad alta velocità, devi essere molto coraggioso in alcuni punti e tenere la macchina attaccata al terreno. Tutti amiamo Maggots e Becketts, sono tra le curve più belle del mondo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati