F1 | Renault, Hulkenberg frenato da un problema elettrico: “Abbiamo perso un bel po’ di tempo”

Sainz: "Il feeling con la macchina è stato discreto, siamo riusciti a fare dei progressi"

F1 | Renault, Hulkenberg frenato da un problema elettrico: “Abbiamo perso un bel po’ di tempo”

La Renault in Ungheria è pronta a battagliare per accesso al Q3 e zona punti. All’Hungaroring, il team francese è apparso abbastanza in forma: l’unico contrattempo l’ha avuto Nico Hulkenberg, che a mezz’ora dal termine delle FP1 ha riscontrato sulla sua RS18 un problema elettrico, il quale l’ha costretto ad abbandonare anzitempo la sessione. Nel pomeriggio, comunque, è tornato regolarmente in pista, seppur con un chilometraggio ridotto rispetto a Carlos Sainz.

NICO HULKENBERG
FP1: 8°, 1:19.025 (+1.412) – 14 giri
FP2: 14°, 1:18.913 (+2.079) – 23 giri
“Oggi abbiamo perso un bel po’ di tempo e ciò non aiuta mai la causa. Il ritmo era ragionevole in mattinata, ma poi la vettura si è spenta senza preavviso. Una volta cambiato l’Energy Store, sono stato in grado di correre nel pomeriggio, ma ovviamente il mio programma è stato molto diverso da quello previsto. Tra l’altro, eravamo ancora nella top ten alla fine delle FP1, quindi non è andata male. Guardando dall’altra parte del garage non sembrano esserci problemi importanti, quindi spero in un sabato migliore”.

CARLOS SAINZ
FP1: 9°, 1:19.128 (+1.515) – 32 giri
FP2: 8°, 1:18.495 (+1.661) – 38 giri
“È stato bello guidare su questa pista. Il feeling con la macchina è stato discreto. Abbiamo eseguito il solito programma e siamo riusciti a fare dei progressi positivi. Come al solito, abbiamo identificato ciò che dovremo fare per migliorare la vettura: sono particolarmente impaziente per la giornata di domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati