F1 | Renault, Abiteboul su Palmer: “Merita di gareggiare in un campionato del mondo”

Il Managing Director conferma la posizione della scuderia francese: "Faremo tutto il possibile per aiutarlo"

F1 | Renault, Abiteboul su Palmer: “Merita di gareggiare in un campionato del mondo”

Nonostante un divorzio inconsueto per modalità e tempistiche, la Renault è ancora a piena disposizione di Jolyon Palmer per eventuali opportunità future nel mondo delle corse. Il 26enne britannico è stato appiedato dalla scuderia francese lo scorso ottobre, per lasciare spazio a Carlos Sainz: sino al Gran Premio di Giappone, Palmer aveva racimolato otto punti, in virtù dell’exploit di Singapore, dove ottenne un insperato sesto posto. Per il resto, buio totale: quindici piazzamenti fuori dalla top ten in sedici gare.

Intervistato da Autosport, il Managing Director Cyril Abiteboul ha ribadito l’impegno della Renault nei confronti di Palmer: “Abbiamo cercato di valutare diverse opzioni, che però non voglio rivelare pubblicamente, ma le strade che abbiamo esplorato non hanno funzionato. Comunque vedremo: la Renault è una grande famiglia nel mondo dei motori, abbiamo un certo numero di attività, quindi vedremo cosa il futuro potrà portare a ciascuno. Noi faremo tutto il possibile per aiutare Jo, perché penso che meriti davvero di gareggiare in un campionato del mondo.

Tra le piste abbordabili, si era ipotizzata anche la Formula E: “Penso che forse ci sia stato un problema di temporizzazione. Se ci fosse stato un precedente acquisto nel processo di tutti i soggetti coinvolti, avremmo potuto sviluppare qualcosa, ma sin qui non è accaduto” – ha spiegato Abiteboul.

Federico Martino

F1 | Renault, Abiteboul su Palmer: “Merita di gareggiare in un campionato del mondo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati