F1 | Red Bull, Ricciardo: “Baku tracciato cittadino diverso da Monaco, ci sono molti punti di sorpasso”

L'australiano presenta il weekend in Azerbaigian: "È un circuito ad alta velocità, la sfida più grande è la frenata"

F1 | Red Bull, Ricciardo: “Baku tracciato cittadino diverso da Monaco, ci sono molti punti di sorpasso”

Reduce dalla vittoria di Shanghai, Daniel Ricciardo è pronto a ritornare a Baku, lì dove ottenne il suo unico successo del 2017 al termine di una gara “pazza”, ricca di colpi di scena. Tramite il sito ufficiale della Red Bull, l’australiano ha presentato così la seconda edizione del Gran Premio d’Azerbaigian (nel 2016 la corsa di Baku valse per il GP d’Europa): “Baku è diverso dagli altri circuiti cittadini, perché ci sono molti punti di sorpasso. Al contrario di Monaco e Singapore, dove realmente non ci sono troppe zone dove poter farlo”.

Sulle caratteristiche del tracciato:La cosa più difficile a Baku è la frenata. Ci sono tanti punti di frenata in cui devi impegnarti e frenare il più tardi possibile, ma non c’è spazio per errori. Una volta che sei impegnato in quel punto di frenata, se blocchi una ruota, vai a muro. La sfida più grande è quella di essere in grado di attaccare la frenata. È un circuito ad alta velocità. Monaco non è così ad alta velocità, ti crea più problemi in curva”.

Il pilota della Red Bull, infine, ha celebrato il clamoroso successo dell’anno scorso, paragonandolo ad un altro molto più recente: “Proprio come la scorsa settimana a Shanghai, il team ha utilizzato una strategia fantastica e fatto delle ottime chiamate ai box durante la corsa. È stata una gara pazza, divertente e sicuramente da ricordare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati