F1 | Red Bull, Marko: “Le risorse della Honda sono migliori rispetto alla concorrenza”

"Il prossimo anno saremo molto più avanti della Renault"

F1 | Red Bull, Marko: “Le risorse della Honda sono migliori rispetto alla concorrenza”

Altro stralcio dell’intervista rilasciata da Helmut Marko all’emittente austriaca Servus TV. Dopo le dichiarazioni del consulente della Red Bull sul mancato rinnovo di Daniel Ricciardo, l’ex pilota di Formula 1 parla dell’accordo stipulato con la Honda. Secondo Marko la casa giapponese ha a disposizione risorse superiori rispetto alla concorrenza. I costruttori nipponici sono tornati nel circus nel 2015, con un anno di ritardo dal cambio di regolamento, e questo ha sicuramente penalizzato sia la Honda che la McLaren (anche se il team di Woking ha la sua buona fetta di colpe). Con l’arrivo in Toro Rosso però, sembra che la power unit giapponese sia migliorata sensibilmente, tanto da convincere la Red Bull a montare i propulsori Honda a partire dal 2019.

“Il binomio Toro Rosso-Honda va alla grande – ammette Helmut Marko. L’anno prossimo faranno uno sforzo ancora più grande, hanno un ottimo centro di sviluppo a Sakura, un passo in più rispetto alla concorrenza. I giapponesi hanno metodi diversi di lavoro, con il tempo si riesce a imparare la loro cultura. Rispetto alla McLaren noi lavoriamo diversamente: loro dicevano a Honda come costruire il motore, noi invece non chiediamo niente, solo di creare la power unit migliore possibile, dopodiché ci penserà la Red Bull a inserirla nel telaio”.

Marko punzecchia anche la Renault: “Dicevano sempre che saremmo diventati competitivi, ma non è mai stato così, abbiamo perso la fiducia nei loro confronti. La Honda invece ha grandi risorse, per loro siamo il team numero uno. La loro stagione con la Toro Rosso sta dimostrando i grandi progressi della casa giapponese, e sono sicuro che il prossimo anno saremo molto più avanti della Renault”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati