F1 | Racing Point, Perez: “Qualifiche deludenti, ma non lasciamoci scoraggiare”

Stroll: "C'era il potenziale per raggiungere il Q2, ma ho fatto alcuni errori"

F1 | Racing Point, Perez: “Qualifiche deludenti, ma non lasciamoci scoraggiare”

Al termine delle qualifiche del Gran Premio del Bahrain, Sergio Perez e Lance Stroll hanno analizzato al sito ufficiale di Racing Point il 14° e 18° posto raggiunti nel sabato di Sakhir.

SERGIO PEREZ
Q1: 13°, 1:29.893 (+1.398)
Q2: 14°, 1:29.756 (+1.710)
Q3: //
“È stato un risultato deludente stasera, ma questo rispecchia dove siamo al momento. Abbiamo fatto alcuni passi in avanti dopo le prove libere, ma sembra che lo abbiamo fatto anche gli altri. Ho avuto qualche problema con la macchina in Q2 perché ho perso alcuni pezzi della carrozzeria, il che non ha aiutato. Spero di recuperare un po’ di performance quando metteremo a posto le cose. Nonostante non sia contento della velocità raggiunta oggi, non possiamo lasciarci scoraggiare. Sarà una lunga gara domani e potrà succedere molto. Con una buona partenza e una buona strategia potremo fare dei punti”.

LANCE STROLL
Q1: 18°, 1:30.217 (+1.722)
Q2: //
Q3: //
“È stata dura oggi: abbiamo avuto alcuni problemi di grip, ma in tutta onestà io non ho fatto il mio miglior giro in Q1. C’era il potenziale per raggiungere il Q2 e partire più avanti. Ho fatto alcuni errori che mi sono costati due o tre decimi. Guardando alla gara, sono positivo e mi concentro sul buon ritmo di gara avuto a Melbourne. È domani che conta veramente, quindi vedremo cosa succederà e quindi cercheremo di trarre il meglio dalla nostra strategia, in modo da guadagnare alcuni punti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati