F1 | Racing Point, nuovo cambio di denominazione prima del GP d’Australia?

L'ex Force India potrebbe ulteriormente cambiare nome prima dell'inizio del campionato

F1 | Racing Point, nuovo cambio di denominazione prima del GP d’Australia?

Secondo quanto dichiarato da La Gazzetta dello Sport nel corso della giornata di ieri, la Racing Point potrebbe ulteriormente cambiare denominazione nel 2019. L’ex team Force India, infatti, non avrebbe ancora ultimato le procedure per quello che riguarda la prossima stagione, con l’argomento inerente al nome che non sarebbe stato ancora concluso.

La Scuderia inglese, ricordiamo, è passata in mano a Lawrence Stroll durante la scorsa stagione, con quest’ultimo che ha rivelato il 100% delle quote azionarie dopo l’amministrazione controllata avviata da Sergio Perez e dalla BWT. Una mossa che ha portato a tantissime novità, tra cui proprio il nome, visto che nella entry list del prossimo campionato la squadra appare sotto dicitura Racing Point.

Nonostante questo, però, la Gazzetta ritiene che potrebbe esserci un’ulteriore cambio di denominazione prima dell’avvio della stagione, soprattutto se dovesse farsi avanti un ricco sponsor.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati