F1 | #Race1000, Vettel: “Mi sarebbe piaciuto guidare le monoposto di inizio anni ’90”

Sul futuro: "Ho un contratto con la Ferrari fino al 2020"

F1 | #Race1000, Vettel: “Mi sarebbe piaciuto guidare le monoposto di inizio anni ’90”

Con il Gran Premio di Cina, disputato quest’oggi sulla pista di Shanghai, la Formula Uno ha celebrato lo storico traguardo delle 1.000 gare. Intervistato sull’argomento dalla testata tedesca Bild am Sonntag, Sebastian Vettel ha esternato la propria opinione sull’epoca più bella che avrebbe voluto vivere in prima persona come pilota.

L’inizio degli anni ’90 – ha ammesso Seb -. Gli ingegneri hanno lavorato sul maggior carico aerodinamico della monoposto e questo ha reso le macchine molto veloci. Allo stesso tempo erano ancora molto riservati per quanto riguardava la tecnologia. Mi piace molto questo mix. Sfortunatamente, non ho guidato in quegli anni. Se potessi, mi sarebbe piaciuto farlo. (…) In Formula Uno, come in altri sport, c’è sempre la stessa sfida. La Formula Uno si è evoluta nella sua natura, ora c’è troppo show ma continua ad affascinarmi e penso che lo sia anche per i bambini”.

Il quattro volte campione del mondo, sull’incidenza e sul rapporto di forza macchina/pilota, ha dichiarato: “La maggior parte dei successi è stato sicuramente ottenuto dal miglior pilota, semplicemente perché guidava la monoposto più competitiva”.

Parlando del suo futuro nel motorsport ha detto: “Ho un contratto con la Ferrari fino alla fine del 2020. La Formula E o le auto da turismo sono qualcosa che escluderei al momento”.

Piero Ladisa


F1 | #Race1000, Vettel: “Mi sarebbe piaciuto guidare le monoposto di inizio anni ’90”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati