F1 | Pierre Gasly: “A Barcellona la Red Bull è stata sempre competitiva”

"Conosco molto bene questo circuito, ho percorso qui la maggior parte dei giri in carriera", ha aggiunto

F1 | Pierre Gasly: “A Barcellona la Red Bull è stata sempre competitiva”

Pierre Gasly sembra in costante crescita di prestazione dopo l’inizio burrascoso di campionato. A Baku il francese è stato autore di un’ottima prestazione, complice una bella rimonta da fondo gruppo, ma la rottura del semiasse nell’ultima parte di gara non gli ha permesso di concludere in sesta posizione e di lottare con Leclerc. Pierre torna a Barcellona, pista a lui molto familiare, ma è anche il tracciato dal quale sono iniziati i suoi problemi quest’anno con due incidenti durante i test e che forse gli hanno tolto un po’ di fiducia per l’inizio di stagione, fiducia che adesso sembra aver riconquistato.

“Barcellona sarà una gara interessante perché si ritorna in Europa, e questo segna l’inizio della parte centrale della stagione – ha detto Gasly. In questa pista ho completato la maggior parte dei miei giri, a partire dalla mia carriera junior è qui che ho sempre provato, quindi è un circuito che conosco molto bene. E’ un momento davvero emozionante, visto che in Spagna arrivano gli aggiornamenti ed è qui che inizi a vedere a che punto siamo tutti quanti. A Barcellona il team è sempre stato competitivo, quindi sono entusiasta di vedere che tipo di prestazioni possiamo raggiungere. I fans sono molto calorosi in Spagna, mi aspetto un sacco di gente e sarà una gara con una grandissima folla. Sicuramente ci saranno molti francesi vista la vicinanza con il Paese, e ci sarà un po’ di supporto: vedere il tricolore della Francia sulle tribune è una bella sensazione, il che dà una spinta ancora più grande”.

F1 | Pierre Gasly: “A Barcellona la Red Bull è stata sempre competitiva”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati