F1 | Mercedes e Honda in coro: “Ferrari meno veloce rispetto alle gare precedenti”

Continuano le perplessità dopo il crollo delle prestazioni della scuderia di Maranello

F1 | Mercedes e Honda in coro: “Ferrari meno veloce rispetto alle gare precedenti”

Ad Austin, sospettando l’ enorme vantaggio di potenza della Ferrari, la Red Bull-Honda ha richiesto alla FIA un chiarimento in merito alle misurazioni del flusso di carburante. Improvvisamente, quel vantaggio non c’è più stato e dopo la gara, Verstappen aveva fatto un commento piuttosto duro, sostenendo che la Ferrari è crollata “perché ha smesso di barare”. Ne è susseguito un putiferio, con l’ira di Mattia Binotto che si è recato in hospitality Red Bull, minacciando di prendere vie legali.

Toto Wolff pur non essendo così critico come la scuderia austriaca, ha espresso comunque le sue perplessità:

“La velocità massima della Ferrari era completamente diversa rispetto alle varie gare precedenti. Non so se questo dipende dalla direttiva FIA o da altri problemi. Non sappiamo ovviamente quello che fa la Ferrari”. 

Anche il direttore tecnico della Honda, Toyoharu Tanabe, intervistato da Formel1.de, è dello stesso parere:

“Se guardiamo semplicemente alla velocità, il divario con la Ferrari era minore rispetto alle gare precedenti. Questo è chiaro ma non sappiamo se questo è dovuto al motore o al telaio. Abbiamo bisogno dei dati provenienti dal Brasile e da Abu Dhabi. Solo allora ne sapremo di più”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati