F1 | McLaren, Sainz: “Voglio fare una bella gara di fronte al mio pubblico”

Norris: "I prossimi circuiti li conosco molto bene"

F1 | McLaren, Sainz: “Voglio fare una bella gara di fronte al mio pubblico”

Le prime gare stagionali ci hanno consegnato una McLaren in un ottimo stato di forma, messo in risalto anche dalle belle prove dei suoi piloti, in particolar modo del rookie Lando Norris. Anche Sainz non ha sfigurato, ma fino a Baku non aveva raccolto punti per svariati motivi legati alla sfortuna, salvo poi piazzarsi proprio davanti al compagno di squadra nella gara dell’Azerbaijan. Con l’arrivo del Circus in Europa, la MCL34 vuole fare un ulteriore passo in avanti per mantenere viva la lotta per il quarto posto, quest’anno piazzamento ambito da parecchi team.

“Non vedo l’ora di prendere parte alla mia gara di casa – ha detto Sainz. E’ un’occasione speciale, sono impaziente di vedere i fans in tribuna tutti di color papaya. E’ stato un sollievo ottenere finalmente di punti a Baku: sapevamo di avere il ritmo per riuscirci, ma la sfortuna lo aveva impedito fino all’Azerbaijan. Ora l’obiettivo è quello di fare una bella gara di fronte al mio pubblico e andare bene per tutta la stagione europea”.

“Adesso inizia la stagione europea; ho corso in alcuni di questi circuiti, compreso Barcellona – ha detto Norris. Questo mi aiuterà durante il weekend: sembra ieri essere stati qua in Spagna per i test invernali, e quelle giornate dovrebbero darci delle buone indicazioni sulle prestazioni della vettura e quello che dobbiamo migliorare. E’ bello riavere il Brand Center durante le corse europee, aggiunge un’atmosfera particolare nel paddock”.

 

 

F1 | McLaren, Sainz: “Voglio fare una bella gara di fronte al mio pubblico”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | La Toro Rosso analizza il weekend di Baku

Fine settimana importante in termini di prestazioni, ma zero punti in saccoccia per la squadra italiana
La Toro Rosso ha fatto dei passi in avanti in termini di prestazioni a Baku, circuito dove solitamente la Honda