F1 | McLaren, Daniel Ricciardo è quarto ad un passo dal podio

"E' successo di tutto, ma il quarto posto è comunque un ottimo risultato" ha commentato l'australiano

F1 | McLaren, Daniel Ricciardo è quarto ad un passo dal podio

Daniel Ricciardo termina il Gran Premio di Russia in quarta posizione. Dopo la splendida doppietta di Monza, che lo ha visto ritornare sul gradino più alto del podio, Ricciardo ha dovuto giocare in difesa a Sochi: quinto in qualifica, l’australiano riesce a sorpassare Lewis Hamilton alla partenza, tenendo il campione del mondo negli specchietti per tutto il primo stint con le medie. Nella seconda parte di gara Daniel si mette all’inseguimento di Carlos Sainz in quarta posizione, e sceglie di rientrare al momento giusto, una volta arrivata la pioggia, mantenendo di fatto il quarto posto. Ottima gara per lui, che nella prima parte della stagione ha invece faticato un po’ ad adattarsi alla MCL35M.

Gara piena di eventi, il che è raro su questa pista, ma questo weekend ci siamo divertiti sia in qualifica che in gara. E’ successo di tutto. Credo che la mia partenza fosse davvero buona! Ho dovuto rallentare e poi spingere ancora, abbiamo perso qualche posizione ma poi ne abbiamo recuperate nel corso del primo giro. Per cui ci sono stati dei bei momenti. Mi sono difeso abbastanza bene nel primo stint, mentre nel secondo ho fatto dei bei sorpassi, ma alla fine ho faticato con la mescola hard – ha spiegato l’australiano – poi è arrivata la pioggia, ed è li che è cambiato tutto. Il giro di rientro è stato confuso: credo che Carlos sia andato largo in curva sette, poi ci sono andato io e poi Max. Credo che lui abbia visto entrambi e abbia rischiato meno, così è riuscito a passare. Poi abbiamo messo le intermedie e potevo vedere Carlos davanti, nell’ultimo paio di giri pensavo di poterlo prendere, ma era troppo tardi. Ho mancato il podio, ma il quarto posto è comunque un ottimo risultato. Tanti punti e penso che sia sempre un bene uscirne con nessun danno, sopratutto in queste condizioni. Ci sono aspetti positivo e alcune cose cose su cui personalmente devo lavorare, continuiamo a tenere la testa bassa“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati