F1 | McLaren, Boullier: “Sepang non è una pista semplice per noi”

"Speriamo comunque di avere un vantaggio grazie al bilanciamento e alla trazione della MCL32"

F1 | McLaren, Boullier: “Sepang non è una pista semplice per noi”

Eric Boullier, Racing Director della McLaren, guarda con leggera preoccupazione al prossimo Gran Premio della Malesia, quindicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Il manager francese, infatti, teme che a Sepang Alonso e Vandoorne non troveranno pane per i loro denti: “Non possiamo negare che Sepang non è una pista facile per noi; sia per il nostro pacchetto che per i piloti” – ha esordito Boullier. “Questo perché in Malesia ci sono spesso le temperature più calde e umide dell’anno. I nostri piloti sono comunque tra i più forti sulla griglia, quindi non ho dubbi che approcceranno il weekend come al solito. Le condizioni rappresentano anche una sfida tecnica unica per gli ingegneri, poiché cercheranno di trovare il miglior compromesso in termini di prestazioni e raffreddamento durante tutto il fine settimana”.

“Per quanto riguarda le prestazioni, dovremo certamente spingere per entrare in Q3 sabato, così come abbiamo fatto durante le ultime gare, ma questo tracciato è probabile che non sarà così favorevole nei nostri confronti come Singapore. L’affidabilità – ha proseguito Boullier – sarà fondamentale in queste condizioni difficili, poiché fare punti è solo possibile con una vettura affidabile. Comunque i nostri piloti ci hanno sempre detto che la MCL32 ha un buon bilanciamento e una grande trazione nelle curve più lente su ogni pista. Fattori che costituiranno un vantaggio su un circuito come Sepang”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati