F1 | Marko su Vettel-Aston Martin: “Sebastian difficilmente può essere battuto se è tutt’uno con la macchina”

"Se Aston Martin lo mette a suo agio potremmo assistere a un nuovo miracolo blu", ha ammesso il talent scout della Red Bull

Per Vettel le prossime quattro gare saranno le ultime in Ferrari prima del passaggio alla corte di Silverstone
F1 | Marko su Vettel-Aston Martin: “Sebastian difficilmente può essere battuto se è tutt’uno con la macchina”

Il prossimo anno per Sebastian Vettel inizierà una nuova avventura professionale che lo vedrà impegnato in Aston Martin, con lo storico marchio britannico che sostituirà in griglia la Racing Point. Per Helmut Marko il passaggio del quattro volte campione del mondo alla corte della scuderia di Silverstone potrebbe rappresentare un nuovo inizio, dopo le difficoltà patite in questi anni in Ferrari, soprattutto se avrà una monoposto congeniale al suo stile di guida.

Per Sebastian deve essere tutto a posto nella sua macchina altrimenti inizia a pensare troppo – ha detto il talent scout della Red Bull, intervistato da Sport1 – Ecco perché ha avuto così tanti problemi con Daniel Ricciardo nel 2014. Ma quando Sebastian è tutt’uno con la sua macchina, difficilmente può essere battuto. Se l’Aston Martin, con tutta la tecnologia Mercedes, lo mette a suo agio, potremmo tutti sperimentare di nuovo quella sorta di ‘miracolo blu’, ma nel nostro interesse ovviamente spero di no”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati