F1 | La famiglia Williams lascerà il team al termine del Gran Premio d’Italia

Sir Frank e Claire hanno deciso: finisce l'era della famiglia Williams in Formula 1

F1 | La famiglia Williams lascerà il team al termine del Gran Premio d’Italia

Il Gran Premio d’Italia di questo fine settimana a Monza segnerà l’ultima gara per la famiglia Williams in Formula 1. Dopo 43 anni e 739 Gran Premi, la famiglia lascerà lo sport in seguito al recente passaggio di proprietà a Dorilton Capital. Prima Sir Frank e poi Claire, come si legge nella nota del team, hanno assicurato che la famiglia rimanesse al timone della squadra sin dalla prima gara dell’8 maggio 1977 sul Circuito de Jarama in Spagna. La squadra ha attraversato molti periodi di trionfo e avversità, ma li ha sempre affrontati come una famiglia. La Williams ha vinto 114 Gran Premi, ottenendo 128 pole position e 133 giri più veloci, conquistando nove campionati del mondo costruttori e sette titoli piloti. È la terza squadra più longeva nella storia di questo sport e una delle più vincenti. La recente conclusione del processo di revisione strategica e la conseguente vendita di Williams Grand Prix Engineering a una società di investimento con sede negli Stati Uniti, Dorilton Capital garantisce il futuro a lungo termine del team Williams di Formula 1.

“Con il futuro della squadra ora in mani sicure, questo sembra il momento giusto per lasciare lo sport – ha detto Claire, vice team principal uscente. Come famiglia abbiamo sempre dato la priorità alla Williams, come è stato dimostrato con il recente processo di revisione strategica e crediamo che sia il momento giusto per cedere le redini e dare ai nuovi proprietari l’opportunità di portare la squadra in alto per il futuro. Siamo in questo sport da più di quarant’anni e siamo molto orgogliosi del nostro curriculum e dell’eredità che lasciamo. Ci siamo stati sempre, per amore, per il puro piacere di correre, quindi questa non è una decisione presa alla leggera, ma dopo molte riflessioni come famiglia. Apprezziamo molto l’incoraggiamento di Dorilton a continuare con loro, ma sappiamo che la squadra adesso è in buone mani e il nome Williams continuerà a vivere. Questa potrebbe essere la fine di un’era come squadra a conduzione familiare, ma è l’inizio di una nuova fase per la scuderia e auguriamo loro tanti successi. A nome di Frank e della famiglia Williams, vorrei dire quanto siamo grati per il supporto avuto nel corso degli anni, dai nostri amici nel paddock ai tanti fan in giro per il mondo. Ma soprattutto, vorremmo ringraziare il nostro team: persone che hanno lavorato alla Williams in passato e nel presente. Sono i veri guerrieri di questa squadra e hanno fatto il massimo, auguriamo loro ogni bene. La Formula 1 è stata la nostra vita per così tanto tempo, adesso inizieremo un nuovo capitolo”.

“Rispettiamo in pieno la decisione di Claire e della famiglia Williams di allontanarsi dal team e dall’attività dopo essersi assicurati di avere delle risorse per il futuro – ha detto Matthew Savage, chairman di Dorilton. Monumentale il lavoro fatto da Claire dal 2013 nel sostenere l’eredità, l’innovazione e l’impegno per la Williams Racing in un ambiente così complicato. Quel che ha fatto a livello finanziario e tecnico contribuirà a garantire il ritorno della squadra in testa allo schieramento nelle stagioni a venire. Siamo orgogliosi di portare il nome Williams nella prossima fase di questo sport e ringraziamo Sir Frank, Claire e la famiglia Williams per l’opportunità di fare parte di questo glorioso marchio britannico”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

Articoli correlati

News F1

F1 | Williams ceduta al gruppo Dorilton

Lo scorso maggio il team di Grove era stato messo in vendita
La Williams cambia proprietà. La storica scuderia di Sir Frank è infatti stata acquistata dalla società di investimenti privati Dorilton