F1 | Kvyat: “Ho poche possibilità di restare in AlphaTauri”

"Sto solo pensando a come dare il meglio per me e per la squadra"

F1 | Kvyat: “Ho poche possibilità di restare in AlphaTauri”

Il pilota russo è ben consapevole che potrebbe lasciare il team di Faenza a fine stagione, per lasciare spazio ad un giovane del programma Red Bull, come il pilota di Formula 2, Yuki Tsunoda. Nel Gran Premio di Imola, Daniil Kvyat ha ottenuto il quarto posto ma il consulente Helmut Marko ha precisato che un solo risultato non basta per far cambiare idea sul futuro.

“Non mi illudo, so che le cose sono difficili -ha ammesso Kvyat- infatti le possibilità sono scarse. Ovviamente la Red Bull ha il suo programma per i giovani che deve funzionare e deve essere promosso. È sempre stato così e non vedo perché dovrebbe cambiare solo per me. Però ho ancora un’occasione, ci sono ancora delle gare da disputare. Come avete visto nell’ultima gara, è stata incredibile. E con questo genere di cose, ti andrà sempre in tasca qualcosa di positivo. È importante continuare a spingere fino all’ultimo momento. Sarà sempre ricordato, sarà sempre qualcosa in più. E non si sa mai cosa può succedere anche all’interno della Red Bull. Questa è l’unica cosa su cui mi concentro”.

Red Bull ha precisato che valuterà solo dopo Abu Dhabi se tenere o meno in squadra Alex Albon al fianco di Max Verstappen e che ovviamente prenderà in considerazione le opzioni Nico Hulkenberg e Sergio Perez:

“Il resto non mi aiuterà. So che c’è un’alta probabilità che io non sia presente l’anno prossimo. A Imola non ci ho pensato e sono riuscito a fare un buon risultato per la squadra. Sto solo pensando a come dare il meglio per me e per la squadra. Anche, soprattutto perché abbiamo ancora l’occasione di poter guadagnare una posizione nel campionato costruttori”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati