F1 | Investigazione Hamilton, nessuna penalità per il britannico

Al campione del mondo della Mercedes è stato cancellato l'ultimo giro: resta secondo

F1 | Investigazione Hamilton, nessuna penalità per il britannico

Nessuna penalità per Lewis Hamilton. Il britannico della Mercedes, messo sotto investigazione per due presunte violazioni in Q3, ossia quella di aver migliorato il settore centrale in regime di bandiera gialla e, successivamente, aver superato i track limits sull’ultima curva, ha subito solamente la cancellazione di quel giro, che di fatto non comporta nulla alla classifica ufficiale delle qualifiche. Per questo motivo dunque la prima fila tutta Mercedes Bottas-Hamilton è confermata.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | GP Austria, i momenti salienti del sabato [VIDEO]

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati