F1 | Honda, problemi sulle Toro Rosso di Kvyat e Gasly nelle libere di Interlagos

"Power unit vecchie, ma cercheremo di capire il motivo di questi cedimenti", ha detto Tanabe

F1 | Honda, problemi sulle Toro Rosso di Kvyat e Gasly nelle libere di Interlagos

Si indaga in casa Honda per scoprire cos’è realmente successo alle power unit di Gasly e Kvyat nel finale di Libere 2. Il francese è stato costretto a fermare la sua Toro Rosso per il cedimento dell’ICE (motore a combustione interna), mentre ancora non si sanno i motivi che hanno visto la STR14 del russo spegnersi improvvisamente prima di finire la sua corsa contro le barriere, con tanto di principio di incendio sul posteriore. Nessun problema per quanto riguarda il prosieguo del weekend, visto che entrambe le power unit non erano quelle di qualifiche e gara, così come non è stato riscontrato alcun malfunzionamento sulle Red Bull di Verstappen e Albon.

“La prima metà delle Libere 1 si è svolta su pista molto bagnata, ma successivamente ha iniziato ad asciugarsi e siamo riusciti a girare un po’ di più – ha detto Toyoharu Tanabe, direttore tecnico della Honda. Peccato che Alex sia andato a sbattere con le gomme da asciutto, ma il team è riuscito a riparare i danni in tempo per la seconda sessione. Nel pomeriggio le condizioni sono migliorate e abbiamo raccolto dati più utili. Verso la fine della sessione, l’ICE sulla macchina di Gasly ha ceduto e poi Kvyat è uscito di pista, dopo che la sua vettura si era completamente spenta. Adesso stiamo indagando con il team sulle cause di questi problemi. Tuttavia, questi non avranno alcun effetto sul resto del weekend dal punto di vista delle power unit, poiché entrambi giravano con dei motori usati solo al venerdì e che avremmo comunque sostituito stasera”.

F1 | Honda, problemi sulle Toro Rosso di Kvyat e Gasly nelle libere di Interlagos
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati