F1 | Hartley non correrà con Toro Rosso nel 2019

Al suo posto potrebbe arrivare il britannico Albon

F1 | Hartley non correrà con Toro Rosso nel 2019

Già da tempo, Red Bull aveva dato un ultimatum al neozelandese: erano necessari dei buoni piazzamenti se avrebbe voluto garantisti un sedile per la prossima stagione. Ed è stato proprio il pilota a confermare che non correrà per la scuderia italiana.

Tuttavia, Brendon Hartley si difende, sostenendo di aver migliorato le sue performance nella seconda parte di stagione e ha mosso un’accusa proprio alla Toro Rosso:

“Sento di essere diventato più forte, l’ho dimostrato ad Austin, anche se il comunicato stampa ha riferito che c’era qualcosa che non andava nell’altra macchina…”.

Pierre Gasly pensa che i commenti di Hartley siano il frutto della pressione. Secondo il quotidiano Bild, il dott. Helmut Marko e Christian Horner hanno ritardato una sessione con i media perché erano impegnati in una seria conversazione con Hartley.

Secondo alcune fonti, Red Bull sostituirà Hartley in Toro Rosso con il pilota britannico Alexander Albon per il 2019.

Quando gli è stato chiesto della conversazione che ha avuto con Hartley domenica mattina, Marko ha dichiarato: “La cosa buona dei piloti è che non appena arrivano nell’auto e abbassano la visiera, tutte le conversazioni sono dimenticate”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati