F1 | Haas, Steiner parla del rinnovo di Grosjean: “Abbiamo puntato sull’esperienza”

Il team principal della Haas commenta il rinnovo del francese per la stagione 2020

F1 | Haas, Steiner parla del rinnovo di Grosjean: “Abbiamo puntato sull’esperienza”

Nella mattinata italiana è arrivato l’annuncio ufficiale della Haas in merito al rinnovo del contratto di Romain Grosjean per la stagione 2020 di Formula 1, il quale andrà ad affiancare il già confermato Kevin Magnussen. Il pilota francese, così come il team americano, è stato autore di una stagione fatta di alti e bassi, complice una monoposto, la VF-19, che ha complicato le notti degli ingegneri, tanto da arrivare a correre con due specifiche diverse per capire i problemi alla base del progetto.

Vi erano numerosi canditati per il secondo sedile della Haas, ma la squadra di Kannapolis ha deciso di confermare chi per primo, quattro anni fa, si mise in gioco credendo nel progetto, Romain Grosjean. Quella del 2020 sarà quindi la quinta stagione del francese con questi colori e la quarta come compagno di Kevin Magnussen. Il team principal ha così commentato la decisione: “L’esperienza è stato uno delle pietre angolari del team Haas, e con Romain Grosjean e Kevin Magnussen che continueranno a correre per il team nel 2020, continuiamo ad avere una line-up di piloti che ci offre una base solida su cui continuare la nostra crescita” – ha detto Gunther Steiner in un comunicato ufficiale -. “La loro comprensione di come lavoriamo come team e la nostra conoscenza riguardo a ciò che loro possono dare al volante, ci fornisce continuità e una base solida per continuare a costruire il nostro team. È stato un anno complicato per noi questo 2019, con le prestazioni altalenanti della VF-19, ma la nostra abilità di combinare le nostre esperienze ci aiuterà a capire e andare aventi uniti verso il 2020.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. atta4519

    20 Settembre 2019 at 07:06

    L’ESPERIENZA L’AVRESTE AVUTA ANCHE PRENDENDO UN ALTRO PILOTA ,PROVATE A SOMMARE I PUNTI CHE AVETE ACQUISITO COL FRANCESE E VI RENDERETE CONTO DI TUTTO PROVATE, PROVATE

  2. calimero

    20 Settembre 2019 at 11:26

    Non voglio credere che la Haas non abbia già inserito nel contratto una clausola che gli permetterà di cacciare via a pedate il francese ad ogni ulteriore perla di guida. Cmq le cose sono due, altro che esperienza: o questo qua porta soldi pesanti o ne porterà, oppure sono semplicemente masochisti. Però dal prossimo anno il buon Steiner non avrà più diritto di lamentarsi.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati