F1 | GP Stati Uniti, bilancio negativo per la Scuderia Ferrari al CoTA

Leclerc chiude quarto, Vettel ritirato per un problema meccanico

Ferrari al di sotto delle aspettative al Circuit of the Americas
F1 | GP Stati Uniti, bilancio negativo per la Scuderia Ferrari al CoTA

La Scuderia Ferrari Mission Winnow lascia gli Stati Uniti con un bilancio negativo dopo aver portato a casa solo un quarto posto con Charles Leclerc al termine di una weekend che per il monegasco è stata in salita fin dalla giornata di sabato, quando nel corso delle prove libere aveva accusato un problema alla power unit che lo aveva costretto a ricorrere a una unità usata. La giornata di Sebastian è stata anche peggiore dal momento che il tedesco è stato costretto al ritiro al giro 8 dopo che sulla sua SF90 si è verificata la rottura di una sospensione.

Avvio. La partenza non è stata delle migliori: Sebastian e Charles non sono scattati bene dalla seconda e dalla quarta piazzola perdendo una posizione ciascuno a vantaggio, rispettivamente, di Max Verstappen e Lewis Hamilton. Il tedesco nel corso del primo giro ha accusato grande sottosterzo e difficoltà a trovare grip ed è stato superato da Hamilton e Charles e poi anche da Lando Norris e Daniel Ricciardo. Il suo ritmo si è poi stabilizzato ma nel corso dell’ottavo giro la sospensione posteriore destra della sua SF90 ha ceduto costringendo Sebastian al ritiro.

Charles. Leclerc, dal canto suo, ha incontrato molte difficoltà nel suo primo stint con gomme medie con le quali non è mai riuscito ad avere un passo competitivo. Il monegasco si è fermato per la sua prima sosta al giro 20 per montare pneumatici di mescola dura con i quali il suo ritmo è decisamente migliorato, al punto da tenere il passo dei primi tre della classifica. Il distacco accumulato nella parte iniziale di gara ha tuttavia costretto Charles a una corsa piuttosto solitaria. Il monegasco ha effettuato un’altra sosta al giro 42 per un treno di gomme morbide con le quali ha anche stabilito il giro veloce in 1’36”169 conquistando così il punto aggiuntivo in palio. Charles resta in terza posizione nella classifica di campionato con 14 punti di vantaggio su Verstappen e 19 su Sebastian. Tra i costruttori la Scuderia Ferrari Mission Winnow è seconda con oltre cento punti di margine sulla Red Bull. Prossimo appuntamento in Brasile il 17 novembre, penultima gara della stagione.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati