F1 | GP Russia, Magnussen sulla crescita della Haas: “Utile capire cosa non ha funzionato”

"Sochi ha un bel layout e dà possibilità di sorpassi", ha affermato il danese

Magnussen pronto a riscattare il passaggio a vuoto di Singapore
F1 | GP Russia, Magnussen sulla crescita della Haas: “Utile capire cosa non ha funzionato”

Seduto di fianco a Valtteri Bottas, Kevin Magnussen ha preso parte alla conferenza stampa d’apertura del prossimo Gran Premio di Russia, quindicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come l’obiettivo della Haas a Sochi sia quello di continuare il lavoro di evoluzione della vettura.

Nonostante le pessime prestazioni di questo finale di stagione, infatti, la scuderia statunitense intende proseguire gli studi sulla monoposto, così da gettare una base solida per quello che riguarda il mondiale 2020.

“La crescita della macchina? E’ un processo evolutivo, semmai è utile capire cosa è stato sbagliato finora”, ha affermato Kevin Magnussen. “Serve per migliorare la macchina, siamo concentrati su diversi pacchetti. E’ un po’ frustante perché vorremmo spingere al massimo, ma stiamo concentrando vaie energie ed esperimenti sull’anno prossimo”.

“Anche queste è una pista specifica con curve a media velocità, serve un anteriore molto forte, ma vale per ogni pista”, ha aggiunto. “Sochi ha un bel layout e dà possibilità di sorpassi. A me piace”.

F1 | GP Russia, Magnussen sulla crescita della Haas: “Utile capire cosa non ha funzionato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati