F1 GP Italia 2013, Qualifiche in diretta

In tempo reale le Qualifiche del GP d'Italia

F1 GP Italia 2013, Qualifiche in diretta

Seguiamo insieme le Qualifiche del Gran Premio d’Italia 2013 in diretta da Monza. Nelle Prove Libere 3, Vettel ha ottenuto la prima posizione della classifica di sessione seguito da Alonso e Webber. Il tedesco sembra avere un’altro ritmo rispetto agli altri ma i distacchi sono comunque minimi fra gli altri piloti. Sono tredici le vetture chiuse in un secondo.

La lotta per la Pole Position dovrebbe vedere da un lato la Red Bull e dall’altro la Ferrari ma non si escludono comunque colpi di scena da parte della Mercedes seppur quest’ultima non sembra avere il passo per stare davanti.

La temperatura dovrebbe mantenersi sui 29 gradi.

Restate sintonizzati per seguire la cronaca live e per gli ultimi aggiornamenti da Monza!

Cronaca in diretta 

15:01 Vettel, Webber, Hulkenberg, Massa, Alonso, Rosberg, Ricciardo, Pérez, Button e Vergne. Questi i primi dieci. A breve il nostro consueto report di sessione. Appuntamento a domani ore 14:00 per seguire insieme la gara del Gran Premio d’Italia 2013. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata!
15:00 Hulkenberg in terza posizione dietro Vettel e Webber. Vettel migliora ancora, 1:27.755.
14:59 Bandiera a scacchi! Viene completato l’ultimo tentativo.
14:57 L’australiano va in quarta posizione. Tutti in pista per l’ultimo tentativo.
14:56 Inizia il suo giro cronometrato Ricciardo.
14:54 Massa, 1:24.732. Alonso va in terza posizione, 1:24.419. Vettel va in testa, 1:23.859.
14:53 Primo tempo per Rosberg, 1:28.332. Webber scende subito sotto l’1:24, 1:23.990 il suo tempo.
14:52 In pista anche le due Ferrari.
14:50 Rosberg è il primo a scendere in pista seguito da Webber.
14:49 Semaforo verde! Via alla Q3, 10 minuti a disposizione. Si ricorda che Alonso e Vettel hanno a disposizione due set di gomme medie nuove.
14:48 Eliminati: Raikkonen, Hamilton, Grosjean, Sutil, Maldonado e Di Resta.
14:43 Disastro per le due Lotus, entrambe fuori dalla Q3.
14:42 Bandiera a scacchi! I piloti completano l’ultimo giro. Button risale in ottava posizione.
14:40 Rosberg chiude il suo giro in 1:24.393 e va in quarta posizione. Hamilton in decima posizione è a rischio eliminazione.
14:40 Quarto tempo per Ricciardo, ottima prestazione dell’australiano.
14:38 Webber chiude il suo giro in 1:24.263 andando in seconda posizione con il miglior crono nel settore 2. Vettel arriva sul traguardo e va in testa, 1:23.977 e scende sotto il muro dell’1:24.
14:37 In pista anche Vettel.
14:36 Alonso, Rosberg, Massa, Ricciardo, Raikkonen. Questi i primi 5. Webber in pista.
14:33 Parziali record per Alonso nei primi due settori. Il pilota della Ferrari va in testa con un tempo di 1:24.227. Secondo posto per Massa. Vettel, Webber, Button ancora senza un tempo cronometrato.
14:31 Alonso in pista. Allo spagnolo viene detto di fare soltanto due tentativi.
14:30 Primo tempo cronometrato per Ricciardo, 1:24.746.
14:28 Hulkenberg in pista. Tutti i piloti con gomme medie.
14:27 Il primo a scendere in pista è Ricciardo.
14:27 Semaforo verde! Inizia la Q2.
14:21 Eliminati: Gutierrez, Bottas, Van der Garde, Pic, Bianchi e Chilton.
14:20 Bandiera a scacchi! I piloti stanno completando l’ultimo giro.
14:19 Parziale record nel settore centrale per Rosberg. Il pilota della Mercedes va in seconda posizione.
14:18 Massa in pista con gomme medie. Stessa cosa per Button.
14:16 Tutti i piloti hanno effettuato un giro cronometrato. A rischio eliminazione Di Resta, Sutil, Van der Garde, Pic, Bianchi e Chilton.
14:15 Hamilton va in testa con gomme dure fermando il cronometro a 1:24.589. Il tempo viene subito battuto da Vettel, 1:24.319.
14:13 Vettel chiude il suo giro in terza posizione, a 4 centesimi da Alonso. I distacchi sono minimi. 17 piloti racchiusi in un secondo.
14:12 Massa risale in quinta posizione. Vergne è attualmente in testa con un tempo di 1:24.630. Questo il tempo da battere. Button risale in terza posizione.
14:11 Vettel in pista. Vergne, Alonso, Hamilton, Raikkonen. Questi i primi 4.
14:10 Vettel è l’unico pilota a non avere ancora un tempo cronometrato quanto mancano 9 minuti alla conclusione.
14.06 Inizia il suo giro veloce Mark Webber, Maldonado si inserisce in settima posizione.
14.05 Passaggio sul traguardo per Massa, 1:25.416 mentre Alonso va in testa, 1:24.938.
14:04 Rosberg va in testa, 1:25.276. Le due Ferrari sono l’una in scia all’altra.
14:03 In pista le due Ferrari e le due Force India. Primo tempo cronometrato per Gutierrez 1:26.293.
14:02 Gomme dure per Rosberg e Ricciardo. Il tedesco dovrà affrontare 8 giri con queste gomme.
14:01 Subito in pista Gutierrez, Rosberg e Chilton.
14:00 Semaforo verde! Venti minuti a disposizione.
13:59 La temperatura dell’asfalto si è alzata e si aggira intorno ai 42°C. Hamilton e Webber già pronti per andare in pista.
13:56 Bentornati a tutti gli amici di Motorionline appassionati di Formula 1! Siamo pronti per seguire le Qualifiche del Gran Premio d’Italia che si preannunciano emozionanti.

Gianluca Latina

Leggi altri articoli in Diretta F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. jcleb

    7 Settembre 2013 at 15:17

    Allora, cosa dicono di Massa?? Ha fatto meglio di Alonso. Come la ferrari intende vincere il mondiale veramente non capisco!Una Sauber in terza posizione, davanti alle due ferrari. Si capisce che il problema non è Felipe, né Alonso, ma questa macchina che non va! Forza Massa, magari arrivi al terzo gradino, perché i primi due sono già occupati. Per la ferrari é meglio pensare a sviluppare la macchina per il prossimo anno. Auguri!

  2. Heathcliff

    7 Settembre 2013 at 15:37

    Epperò io ho capito “scemi”. Che nervosismo, lo spagnolo! Penso già di suo, anche se nei suoi panni avrei detto di peggio. Son due anni che la Ferrari usa le scie in qualifica senza guadagnarci un fico secco. Per l’anno prossimo sono già allo studio delle funi speciali che corrono sotto l’asfalto. Tristezza. Un Alonso meno nervoso (tempo di Massa – 3 decimi) oggi era da prima fila.

  3. Emanuele

    7 Settembre 2013 at 15:43

    Alonso da dei deficienti a tutto il box, lui si fa battere da massa che si è pure sacrificato per tutte le qualifiche per dargli la scia…..
    Vettel come al solito non sbaglia mai a differenza di tutti gli altri.
    Vi ricordo che con il suo compagno siamo 10 a 0 in qualifica, chi ha fatto meglio?

  4. mattia

    7 Settembre 2013 at 15:55

    Grandioso Vettel, grandi ragazzi!!!
    Pole Vettel, P2 Webber

    I ladri della Mercedes umiliati, Lotus annichilita!!
    Ferrari nel marasma totale…
    Alonzo: “Quindi dopo devo lasciarlo (a Massa) passare, certo che siete scemi, mamma mia ragazzi!)
    😉
    Ahahahahahahahahahahah

  5. mattia

    7 Settembre 2013 at 15:56

    Alonzo: “…certo che siete scemi ragazzi, mamma mia!!”

    Stella & Domenicani: non pervenuti
    😉

    Alonzo smargiasso, muretto Ferrari vergognoso
    🙂

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati