F1 | Ferrari SF1000, Leclerc: “Ho lavorato tanto per imparare dagli errori dell’anno scorso”

"Il mio approccio è diverso, adesso conosco bene squadra e macchina", ha aggiunto

Dopo una prima stagione sicuramente di alto livello, Charles Leclerc è pronto a confermarsi con la nuova SF1000, vettura che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe permettere al monegasco e a Vettel di giocarsi il mondiale con la Mercedes, ancora una volta macchina da battere. Per il #16, vincitore di due gare lo scorso anno sarà un campionato importantissimo, quello della riconferma, e la speranza è che la nuova Ferrari possa permettergli di lottare contro Hamilton e compagnia bella.

“L’approccio rispetto allo scorso anno è diverso – ha ammesso Leclerc. Conosco la squadra e la vettura, anche se chiaramente questa è diversa rispetto alla SF90, però è un suo sviluppo: abbiamo lavorato assieme per migliorarla, per essere sempre più pronti per quest’anno. Ora conosco le persone con le quali lavoro, ho fiducia per la prossima stagione, non vedo l’ora. Mi sono preparato soprattutto fisicamente, sono stato in montagna per essere al meglio. Mentalmente l’approccio è molto simile rispetto agli anni scorsi, provo a dare il mio meglio: abbiamo lavorato tanto con la squadra per provare a costruire la migliore macchina possibile, e anche personalmente ho cercato di lavorare bene per imparare dagli errori dell’anno scorso e per essere un pilota migliore quest’anno. Sì, amo i tortellini, ma li metto da parte per ora perché devo perdere qualche chilo!”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati