F1 | Ferrari, Sainz rincorre la prima vittoria: “Riuscirci nel GP di casa sarebbe il massimo”

"Ci penso ma non è un'ossessione", ha ammesso lo spagnolo

F1 | Ferrari, Sainz rincorre la prima vittoria: “Riuscirci nel GP di casa sarebbe il massimo”

Tra i sogni nel cassetto di ogni pilota c’è anche quello di vincere la gara di casa. Chiaramente lo è anche per Carlos Sainz arrivato molto carico all’appuntamento del GP di Spagna, sesta prova stagionale del Mondiale 2022 di Formula 1, che si disputerà nel weekend sul tracciato del Montmeló. L’alfiere della Ferrari vuole infatti ben figurare dinanzi al pubblico amico. E chissà che l’edizione di quest’anno non regali una grande gioia a Sainz, che al momento ha la P6 come miglior risultato ottenuto a Barcellona.

Riuscirci nel mio Gran Premio di casa sarebbe il miglior modo  – ha dichiarato Sainz, citato da Formula1.com – Continuo a pensarci, continuo a sognarlo. Allo stesso modo in cui quando ero qui a 10 anni sognavo di essere un pilota di Formula 1, ed è successo. Poi ho sognato di essere un pilota Ferrari ed è successo. In quest’ultima settimana mi sono allenato a casa, ho cercato di riprendermi dal dolore al collo che ho dall’incidente di Miami, per arrivare qui nel miglior modo. Ci sto pensando molto. È ciò che mi motiva, è ciò che mi fa allenare alle 7 del mattino e spingere come un matto. Ci sto pensando, ma non è un’ossessione”.

Sainz poi ha discusso dei risultati ottenuti in queste prime cinque gare, dove figurano tre piazzamenti a podio e due ritiri: “Non è stato l’inizio ideale – ha ammesso l’alfiere della Ferrari – Probabilmente sono il primo a non essere soddisfatto al 100%. Allo stesso tempo bisogna guardare positivo: ogni gara che ho finito fino ad ora è finita sul podio, anche se non sono soddisfatto al 100% della macchina, sto lottando per le pole position. Gli zeri in Australia e Imola hanno un effetto piuttosto importante nel campionato piloti, ma con 17 gare ancora da disputare abbiamo molto tempo per recuperare. Ora abbiamo un pacchetto di aggiornamento in arrivo, ci saranno sviluppi sull’auto e spero di guidarla più a mio piacimento”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati