F1 | Ferrari, rinnovata la partnership con Kaspersky

Binotto: "Siamo lieti di rinnovare e ampliare la nostra partnership con Kaspersky"

Kaspersky proseguirà la partnership con Ferrari
F1 | Ferrari, rinnovata la partnership con Kaspersky

La Scuderia Ferrari è lieta di annunciare il rinnovo pluriennale della partnership con Kaspersky, una delle aziende leader nel mondo nel campo della sicurezza informatica e della protezione dei dati. La collaborazione – iniziata nel 2010 e rinnovata nel 2015 – prosegue con un nuovo accordo che la vede espandersi e diventare anche Official Partner di FDA Esports Team, il reparto dedicato al motorsport virtuale aperto nel 2019 all’interno della Ferrari Driver Academy.

Nell’ambito della partnership è inclusa anche la fornitura di una serie di servizi fondamentali, tra cui la costante protezione dei dati di Ferrari sia nel quartier generale di Maranello così come sui circuiti di tutto il mondo. Il logo Kaspersky sarà presente sui caschi e le divise di piloti e personale della squadra in occasione delle attività ufficiali della Scuderia così come sulle polo da gioco dei sim driver di FDA Esports Team e sulle vetture Ferrari nelle varie piattaforme di gioco nelle quali la Casa di Maranello è coinvolta.

Mattia Binotto, Team Principal e Managing Director Scuderia Ferrari: “Siamo lieti di rinnovare e ampliare la nostra partnership con Kaspersky, con cui condividiamo valori come la ricerca dell’eccellenza tecnologica e la cultura del lavoro di squadra. Da più un decennio Kaspersky svolge un ruolo fondamentale per la Scuderia Ferrari proteggendo i nostri dati tanto in pista quanto a Maranello ed è importante poter continuare a contare su un partner così affidabile in un aspetto tanto delicato nella vita di un team. Siamo altresì felici del fatto che la collaborazione sia estesa anche al settore degli esports, sempre più dinamico e cruciale per promuovere il motorsport presso un’audience più ampia e più giovane.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati